cerca CERCA
Giovedì 09 Febbraio 2023
Aggiornato: 10:12
Temi caldi

Molise: sovrappopolamento cinghiali, Coldiretti chiede conferenza servizi in Regione

03 settembre 2014 | 13.42
LETTURA: 2 minuti

Il costo annuo dei danni causati da cinghiali ed animali selvatici è stimabile in oltre 800 mila euro, "una cifra che necessita di adeguati provvedimenti preventivi"

alternate text

"La Coldiretti Molise ribadisce la necessità di attivare misure specifiche di controllo selettivo dei cinghiali, ed ha inviato una richiesta alla Regione Molise affinché venga convocata, con urgenza su tale problema, una conferenza di servizio, con il coinvolgimento delle Provincie e delle altre strutture coinvolte". E' quanto si legge in una nota della Coldiretti Molise.

"La questione coinvolge tutti i molisani - prosegue la nota - considerato che è stimabile ad oltre 800.000 euro annui il costo, per la Regione Molise, dei danni causati da cinghiali ed animali selvatici. Una cifra che necessita di adeguati provvedimenti preventivi".

"La spropositata sovra popolazione di cinghiali - evidenzia Coldiretti Molise - rappresenta anche un pericolo costante per gli automobilisti, come testimonia l'aumentare della frequenza di incidenti stradali dovuti agli ungulati che attraversano le strade. In ciò la Coldiretti Molise sollecita anche i Sindaci a rendersi parte attiva nella emergenza, considerato che ormai è un problema di ordine pubblico, con competenza che investe anche i Primi Cittadini".

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza