cerca CERCA
Domenica 02 Ottobre 2022
Aggiornato: 22:08
Temi caldi

Calcio: Spalletti, Totti? Usato per spaccare la Roma

17 settembre 2016 | 14.38
LETTURA: 4 minuti

alternate text
Luciano Spalletti (foto Afp) - AFP

"Su Francesco ho sempre la stessa idea. Viene usato in maniera sbagliata secondo me anche lui questo lo avverte, perché io non voglio togliere niente al giocatore. Io l'anno scorso sono arrivato e ho parlato chiaramente a Francesco e poi si è partiti. La squadra ha iniziato a fare bene, lui aveva un infortunio. Si usa Francesco per spaccare la Roma". Luciano Spalletti risponde così all'ennesima domanda su Francesco Totti. "Ci sarà una cosa che va bene nella Roma. Pallotta ha peso dei soldi per fare delle cose solide. Francesco è un giocatore, un genio, ha una età e va gestito in una certa maniera e lui deve diffondere questo modo di pensare di squadra. A voi interessa solo questo. L'anno scorso ci ha dato un contributo fondamentale, come quest'anno quando ha giocato, spesso, per arrivare alla vittoria. La possibilità del preliminare l'ha creata anche la squadra non solo lui", risponde irritato Spalletti che fa una provocazione: "Si vuole farmi prendere una posizione drastica. Nessuno ha riconosciuto i meriti della squadra, si sono dati meriti solo a Totti. Poi il record di punti in un girone di ritorno della Roma lo ha determinato la squadra. Se Totti il prossimo anno continua a giocare io sarò l’allenatore della Roma, in caso contrario non lo sarò più", ha detto Spalletti.

"Io posso o devo far vedere che vado in una direzione, ma il fine può essere diverso dalla ricerca che devo far vedere. F rancesco è straordinario, ma la Roma non vincerà niente se si è solo Francesco. Lui ha vinto tante cose ma non da solo, da soli non basta. Non va mischiata la passione degli sportivi che è un'altra cosa. Loro è giusto che facciano quello che vogliono, noi abbiamo il dovere di tirarli dentro l’entusiasmo di partecipazione con i nostri comportamenti. Devono essere evidenti le nostre ricerche -ha aggiunto il tecnico giallorosso-. Ma la Roma deve essere anche altre cose, ne parlavo con Totti stamani a colazione, prima di allenarsi, dato che dopo sarebbe andato ai funerali della zia. Io non ho niente contro Francesco, anzi. Ho iniziato da quest’anno, dalla prima intervista, a dire che non sarà la sua ultima stagione. Se sarà l'ultima stagione di Francesco lo dice il campo".

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza