cerca CERCA
Venerdì 19 Agosto 2022
Aggiornato: 21:28
Temi caldi

Sparatoria aeroporto Oklahoma City, trovato morto il sospetto

16 novembre 2016 | 07.30
LETTURA: 1 minuti

alternate text
(Afp)

E' stato trovato morto l'uomo sospettato di aver ucciso la notte scorsa nel parcheggio dell'aeroporto di Oklahoma City un dipendente di una compagnia aerea. La polizia cittadina ha confermato la notizia in un tweet, precisando che l'uomo, trovato a bordo della sua auto, si sarebbe suicidato sparandosi un colpo alla testa.

Il capitano della polizia Paco Balderrama ha detto che si ritiene che l'omicidio sia stato premeditato anche se ancora gli investigatori non hanno individuato il movente. Secondo la prima ricostruzione, l'uomo, del quale non è stata ancora fornita l'identità, si sarebbe appostato per aspettare la vittima, Michael Winchester, dipendente della Southwest Airlines, e sparargli.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza