cerca CERCA
Sabato 08 Maggio 2021
Aggiornato: 02:03
Temi caldi

Sparò e ferì bimba rom, offre 220mila euro di risarcimento

02 ottobre 2019 | 16.21
LETTURA: 2 minuti

L'uomo, che dal suo balcone colpì con un fucile ad aria compressa la piccola di 15 mesi, ha chiesto di patteggiare. L'udienza rinviata al 28 gennaio

alternate text
(Fotogramma)

Ha chiesto di patteggiare l'uomo che, il 17 luglio dello scorso anno, sparò dal balcone con un fucile ad aria compressa ferendo alla schiena una bimba rom di 15 mesi che si trovava in braccio alla madre in via Palmiro Togliatti, nella periferia est di Roma. Nella richiesta di patteggiamento, l'offerta di risarcimento danni ammonta a 220mila euro. L'udienza davanti al gup Anna Maria Gavoni è stata rinviata al 28 gennaio per consentire alla procura di fare le sue valutazioni.

Bimba rom ferita, denunciato un italiano

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza