cerca CERCA
Giovedì 23 Settembre 2021
Aggiornato: 05:57
Temi caldi

Spazio: Tas e Airbus, nuovo traguardo per Spainsat Ng

22 ottobre 2020 | 15.03
LETTURA: 2 minuti

Airbus e Tas annunciano: "Superata con successo la Preliminary Design Review". Sui due satelliti payload Tlc

alternate text
(Foto Uff. St. Thales Alenia Space)

Nonostante l'emergenza coronavirus, il programma satellitare Spainsat Ng taglia con successo un nuovo importante traguardo. Thales Alenia Space e Airbus hanno infatti annunciato che il programma, di proprietà e operato da Hisdesat, ha superato positivamente la Preliminary Design Review dei payload e del satellite completo, inclusa quella dei 3 elementi Pacis. Spainsat ng - che sarà formato da due satelliti entrambi con payload per Tlc realizzati in Spagna - è in fase di realizzazione da parte di un consorzio di quattro co-prime contractor: Airbus in Spagna e Francia e Thales Alenia Space in Spagna e Francia.

"Questa importante milestone conferma la solidità del progetto preliminare e delle capacità tecniche del sistema satellitare Spainsat Ng" sottolineano le aziende spaziali. La mailstone annunciata oggi "é stata raggiunta nella tempistica prevista nonostante le difficoltà causate dalla crisi sanitaria per il Covid-19, grazie all’impegno di tutti i team del progetto che hanno continuato a lavorare a piena capacità, unendo il lavoro in remoto e attività in presenza nell’ambiente di lavoro".

"Aver superato la Pdr per il satellite e i payload, incluso Pacis 3, nella tabella di marcia prevista mostra l’impegno e le prestazioni straordinarie di tutti i team che lavorano a questo programma impegnativo" ha commentato Miguel A. García Primo, Ceo di Hisdesat. "Apprezzo davvero molto gli sforzi di tutti, dal nostro cliente finale e partner nella Spainsat Ng Ppp, al Ministero della Difesa spagnolo e al Ministero dell’Industria, Commercio e Turismo spagnolo in qualità di finanziatore del programma, fino a Cdti, Esa, Hisdesat, Airbus Ds, Thales Alenia Space ed il resto del comparto industriale che sta lavorando al programma" ha aggiunto il manager.

Airbus e Thales Alenia Space spiegano che i due satelliti del programma, SpainSat Ng I e II, saranno posizionati in diverse postazioni geostazionarie per operare in banda X, e nelle bande militari Ka e Uhf. I payload di comunicazione di entrambi i satelliti sono forniti dall'industria spagnola, compresa l'integrazione in Spagna del modulo di comunicazione, un importante passo avanti per l'industria spagnola. Airbus in Spagna è responsabile del payload in banda X, mentre Thales Alenia Space in Spagna è responsabile dei payload in banda UhfHF e Ka. Sono coinvolte anche altre aziende dell'industria spaziale spagnola.

Il payload Uhf è un nuovo sviluppo in Spagna, e posiziona il Paese all'avanguardia tra i pochi Paesi al mondo con sistemi nazionali in banda Uhf militare. I satelliti si basano sulla piattaforma Eurostar Neo, il nuovo prodotto satellitare geostazionario per telecomunicazioni di Airbus, "una significativa evoluzione dell’affidabile e di successo serie Eurostar, con un'intera gamma di importanti innovazioni" assicura l'azienda aerospaziale.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza