cerca CERCA
Lunedì 01 Marzo 2021
Aggiornato: 15:17
Temi caldi
SPECIALE
I 100 anni del Pci

I 100 anni del Pci

alternate text

Pci, Poletti: "Io comunista e riformista non ho mai condiviso le scissioni"

Dal Pci al Pd, una lunga militanza, anche se "con consenso e dissenso" , ma senza mai mettere in discussione l'appartenza al partito e mai condividere scissioni vecchie e nuove. E a ripercorrere con l'Adnkronos le tappe di questa lunga storia è Giuliano Poletti, l'ex ministro del Lavoro durante il governo Renzi e Gentiloni e presidente di Legacoop nazionale dal 2002 al 2014, in occasione del Centenario della nascita del Pci che si celebra il 21 gennaio prossimo. "Sono nato in una famiglia di cont...

alternate text

Pci, Lusetti: "Tesserato a 18 anni ma primo presidente Legacoop non passato da partito"

Mauro Lusetti, presidente di Legacoop dal 2014, rivendica la sua appartenenza al Pci, fin da quando era diciottenne, tuttavia, tiene a precisare di essere stato eletto alla leadership delle cooperative "rosse" senza 'spinte' politiche. "Mi sono iscritto al Pci che avevo 18 anni, sono stato tesserato fino a novembre dell’89, ovvero fino alla sua scomparsa. Poi non ho più avuto una tessera" afferma Lusetti, intervistato dall'Adnkronos in occasione del Centenario della nascita del Pci che ricorre il...

Pci, storico Fabbri: "Nacque contro protezionismo cooperativo ma dal '45 legame determinante per Lega"

Il movimento cooperativo, fenomeno economico caratterizzato dal profilo socio-imprenditoriale, nacque in Italia nella seconda metà dell’800 nel periodo dell’Unità d’Italia, 150 anni fa ed è quindi di molto antecedente alla fondazione del Partito Comunista Italiano, avvenuta 100 anni fa. Al 1854 risale la fondazione del Magazzino di previdenza di Torino degli operai torinesi, una società di mutuo soccorso che contava alcune centinaia di adesioni e che dette vita ad uno spaccio di generi alimentari...

alternate text

Pci, la figlia di Togliatti: "Palmiro si impegnò con tenacia a valorizzare la tradizione patriottica"

Il segretario comunista Palmiro Togliatti (1893 - 1964) "si impegnò con tenacia a valorizzare la tradizione patriottica e risorgimentale e a riferirsi ai pionieri del socialismo riformista italiano: Costa, Marabini, Turati, Prampolini, Massarenti". Lo afferma la psicologa Marisa Malagoli, 77 anni, figlia adottiva di Togliatti e Nilde Iotti, in una dichiarazione all'Adnkronos a proposito del ruolo del segretario del Pci nella storia d’Italia.

ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza