cerca CERCA
Martedì 17 Maggio 2022
Aggiornato: 10:55
Temi caldi
SPECIALE
Energie e Sinergie per la Filiera

Energie e Sinergie per la Filiera

Ibc, con rincari e penuria materie prime a rischio tenuta 33mila imprese beni consumo

Rincari e penuria di materie prime, impennata dei prezzi dell’energia, criticità nella movimentazione delle merci su scala globale mettono a rischio la tenuta delle 33mila imprese che in Italia producono beni alimentari e non food. A lanciare l’allarme è Ibc, Associazione Industrie Beni di Consumo, nel corso del convegno “Energie e sinergie per la filiera”, svoltosi oggi a Milano (FOTOGALLERY).

alternate text

Rincari, 33mila imprese italiane a rischio: l’allarme di IBC

IBC, Associazione Industrie Beni di Consumo, ha organizzato la conferenza “Energie e sinergie per la filiera”, svoltasi a Milano e dedicata alla questione energetica e alle sfide che deve affrontare la moderna distribuzione. Tra i relatori presenti all’evento Alessandro D’Este, Presidente IBC e Presidente e Amministratore delegato di Ferrero Commerciale Italia; Marco Pedroni, Presidente Coop Italia e ADM e Davide Tabarelli, Presidente e fondatore di Ne Nomisma Energia. 

alternate text

D’Este, IBC: “Necessario compendiare interessi consumatori e imprese”

Alessandro D’Este, Presidente dell’Associazione Industrie Beni di Consumo nonché Presidente e Amministratore delegato di Ferrero Commerciale Italia, ha parlato a margine della conferenza “Energie e sinergie per la filiera” dedicata alla questione energetica e alle sfide che deve affrontare la moderna distribuzione, organizzata dalla stessa IBC. D’Este ha posto l’accento sulle azioni che le imprese e le istituzioni devono intraprendere per superare questa difficile fase macroeconomica.  

ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza