cerca CERCA
Mercoledì 29 Giugno 2022
Aggiornato: 04:57
Temi caldi
SPECIALE
A Bergamo un murales contro lo stigma da Hiv

A Bergamo un murales contro lo stigma da Hiv

alternate text

Aids, a Bergamo street art contro l'Hiv

Dal 10 al 14 giugno il centro di Bergamo ospiterà un'iniziativa di performing art per combattere lo stigma verso chi convive con l'Hiv e per promuovere l'alleanza fra tutti gli attori coinvolti nella lotta al virus dell'Aids. Alessandro Conti, in arte Etsom, street artist bergamasco, darà vita a un murale largo 6 metri e alto 3 per sensibilizzare sui problemi che resistono in materia di Hiv: sommerso, pregiudizio, qualità di vita. A rappresentare il tema della collaborazione sarà il simbolo '&', ...

alternate text

Maggiolo (Icar): "Due strumenti per combattere l'Hiv"

In occasione dell'inaugurazione a Bergamo del murale pensato per combattere lo stigma verso chi convive con l'Hiv, Franco Maggiolo, responsabile dell'Unità semplice di Patologie Hiv-correlate e terapie sperimentali della Asst Papa Giovanni XXIII, spiega come non si debba abbassare la guardia quando si parla di Aids in quanto l'epidemia non è stata ancora debellata.

alternate text

Meli (Comunità Emmaus): "Bergamo ha fatto rete contro l'Hiv"

Paolo Meli, pedagogista dell'Associazione Comunità Emmaus, spiega come lo stigma nei confronti delle persone contagiate dall'Hiv non sia ancora stato superato. La città di Bergamo, però, si conferma in prima linea nella lotta al virus dell'Aids.

ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza