cerca CERCA
Martedì 04 Ottobre 2022
Aggiornato: 19:17
Temi caldi
SPECIALE
La sfida digitale per la crescita dell’Italia

La sfida digitale per la crescita dell’Italia

Masperi (Sap Italia): "Serve attenzione su digitale, più accessibilità e velocità"

"Alla politica chiediamo tanta attenzione perché il digitale può fare tanta differenza nell'ottica di dare maggiore accessibilità, trasparenza, semplicità e velocità a quelli che sono i due attori ai quali un'amministrazione si rivolge: i cittadini, che chiedono servizi digitali più pronti e più veloci, e le imprese, soprattuto le pmi, che hanno bisogno di sostegno, anche di aiuti governativi, per investimenti nell'ottica del digitale. Il mondo sta accelerando con la tecnologia, sta andando in qu...

alternate text

Mollicone (Fdi): "Noi primi a parlare di sovranità digitale"

"Fratelli d'Italia è la forza politica che in questa legislatura più si è contraddistinta nella promozione e difesa di una sovranità digitale intesa ovviamente in un ecosistema europeo. Il nostro atto di indirizzo nel 2018 venne approvato all'unanimità dal Parlamento e fu il primo documento, ancor prima delle linee d'indirizzo europee, a parlare di sovranità digitale sui dati, sul cloud, sugli asset strategici. Per una nazione e per il sistema europeo". Così Federico Mollicone, responsabile innov...

alternate text

Pnrr, Masperi (Sap Italia): "Può aiutare su strada digitale ma non basta"

"Il Pnrr e industria 4.0 possono essere degli strumenti che aiutano ad accelerare verso la strada del digitale e dell'innovazione. Non dimenticando un'ultima parola: sostenibilità. Il trinomio innovazione, digitale e sostenibilità può assicurare a un Paese di dare ai cittadini un futuro intelligente, competitivo e con una migliore qualità di vita. Il Pnrr è un grande aiuto ma non basta. Occorre avere un ecosistema che sia capace di convergere non soltanto con l'erogazione di fondi ma creando anch...

alternate text

Nicita (Pd): 'Usare 1,2 mld avanzo Pnrr sostenere domanda digitale'

"Noi abbiamo nella missione 1-2 del Pnrr un avanzo di circa 1,2 mld dovuto al fatto che il numero di unità abitative che doveva essere coperto dalla digitalizzazione delle aree grigie si è rivelato più piccolo di quello che si pensava perchè molti operatori hanno poi aggiornato i loro piani. Il nostro grosso problema è dal lato della domanda più che dell'offerta, una volta che il Pnrr coprirà al 2026 almeno una parte di connettività a banda ultra larga per gran parte del territorio. C'è infatti l...

alternate text

Zanella (Lega): "Centrale creare Cloud di Stato, ministero Innovazione a Milano"

"Sicuramente dobbiamo accrescere i servizi pubblici locali rivolti a cittadini e imprese, continuare sulla strada della dematerializzazione sulla quale abbiamo lavorato molto. Per la Lega è di vitale importanza la piena realizzazione del Cloud di Stato che deve diventare l'interfaccia naturale degli enti locali che hanno raccolto grandi archivi e un patrimonio inestimabile di documenti. Nel Pnrr non sono previsti finanziamenti per questo e quindi anche creare un archivio digitale degli enti local...

alternate text

Mollicone (Fdi) contro Pd e M5S: 'Rapporto equivoci con Cina'

"L'Europa si è schierata in maniera esplicita sulla tutela della cybersicurezza rispetto all'asse russo-cinese. Ma sia il M5S che Letta e il Pd hanno un rapporto con la Xina molto equivoco. Addirittura il movimento Cinquestelle che ha ministeri importanti come la Transizione tecnologica e l'innovazione ha il suo guru, Grillo, che va un giorno si e uno no dall'ambasciatore cinese a concordare le linee d'indirizzo del governo italiano. La via della Seta fu una scelta vergognosa che abbiamo contesta...

ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza