cerca CERCA
Domenica 26 Settembre 2021
Aggiornato: 14:16
Temi caldi
SPECIALE
Trombocitopenia immune primaria, l'uso prolungato di corticosteroidi compromette qualità della vita

Trombocitopenia immune primaria, l'uso prolungato di corticosteroidi compromette qualità della vita

Trombocitopenia immune primaria, l'uso prolungato di corticosteroidi compromette qualità della vita

Nel corso dell'evento 'Trombocitopenia immune primaria: cambiare l'approccio per cambiare la vita', promosso da Inrete con il contributo non condizionante di Novartis, è stato presentato lo studio 'Analisi dell'epidemiologia e della farmaco-utilizzazione dei pazienti affetti da trombocitopenia immune primaria in contesti italiani', condotto da CliCon Srl. La tavola rotonda ha offerto anche l'occasione di illustrare i risultati dello studio internazionale 'iWISh' che fotografa l'impatto negativo s...

Trombocitopenia immune primaria (ITP): qualità di vita compromessa da uso prolungato dei corticosteroidi

Nel corso dell’evento “Trombocitopenia Immune Primaria: cambiare l'approccio per cambiare la vita”, promosso da Inrete con il contributo non condizionante di Novartis, è stato presentato lo studio “Analisi dell’epidemiologia e della farmaco-utilizzazione dei pazienti affetti da trombocitopenia immune primaria in contesti italiani”, condotto da CliCon S.r.l.. La tavola rotonda ha offerto anche l’occasione di illustrare i risultati dello studio internazionale “iWISh” che fotografa l’impatto negativ...

alternate text

Degli Esposti: “Studio iWish su ITP: maggior parte pazienti esposti a terapie con corticosteroidi superiori ai 3 mesi”

“L’obiettivo che si è posto lo studio è misurare l’epidemiologia e la farmaco utilizzazione con pazienti affetti da ITP. Secondo lo studio l’ITP è risultata pari a 262 casi/milione di assistibili. Circa i due terzi dei pazienti sono risultati in trattamento con farmaci corticosteroidi e, tra questi, la maggior parte presentava un'esposizione superiore ai tre mesi di terapia”. Lo ha dichiarato Luca Degli Esposti, Presidente CliCon Health, Economics and Outcomes Research, a margine dell’evento “Tro...

alternate text

De Stefano: “Uso prolungato corticosteroidi per ITP può portare a patologie e effetti negativi su qualità di vita”

“La prima linea di trattamento consiste nell’utilizzo di corticosteroidi. Purtroppo gli steroidi nel loro uso prolungato hanno una serie di effetti collaterali che possono portare a vere e proprie manifestazioni patologiche oppure possono avere delle dimostrazioni ad elevato impatto sulla qualità di vita del paziente”. Lo ha dichiarato Valerio De Stefano, Direttore UOC, Servizio e DH Ematologia del Policlinico Gemelli, a margine dell’evento “Trombocitopenia Immune Primaria: cambiare l'approccio p...

Lovrencic: “Da ricerca iWish emerge preoccupazione dei pazienti ITP per effetti negativi dei corticosteroidi”

“Dalla ricerca iWish emerge che il 70% dei pazienti che hanno avuto terapie con corticosteroidi è molto preoccupato degli effetti collaterali a lungo termine di queste terapie.  In merito alla qualità di vita dei pazienti ITP, lo studio dà inoltre il giusto peso alla fatigue, la stanchezza cronica che è molto impattante nella vita dei pazienti”. Lo ha dichiarato Barbara Lovrencic, Presidente AIPIT (Associazione Italiana Porpora Immune Trombocitopenica), a margine dell’evento “Trombocitopenia Immu...

ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza