cerca CERCA
Venerdì 23 Luglio 2021
Aggiornato: 18:52
Temi caldi
SPECIALE
Webuild costruirà linea AV per 'treno proiettile' in Texas

Webuild costruirà linea AV per 'treno proiettile' in Texas

alternate text

Webuild porta in America il primo treno proiettile, viaggerà a 320 km/h

 Una linea ad alta velocità, la prima degli Stati Uniti, per collegare due grandi città, Houston e Dallas, in meno di 90 minuti e riscrivere la mobilità in Texas in chiave sostenibile. A realizzarla, il gruppo italiano Webuild che si è aggiudicato la maxicommessa da 16 miliardi di dollari. La società e la sua controllata statunitense Lane Construction hanno infatti firmato un accordo con la Texas Central che permetterà a un “treno proiettile” sul modello giapponese Shinkansen di collegare appunto...

alternate text

Webuild in campo per sviluppo infrastrutture globali

La firma del contratto con Texas Central per progettare e costruire la componente di infrastrutture civili della linea ad alta velocità, è la nuova tappa di un percorso che ha visto Webuild realizzare, nei suoi 115 anni di storia, oltre 2.000 progetti nelle situazioni più complesse sia dal punto di vista naturalistico (deserti, foreste) che metropolitano (grandi città con complessa mobilita da gestire nelle fasi di costruzione).

alternate text

Webuild: av Houston-Dallas, tra maggiori contratti per infrastrutture in Usa

Tra i record della nuova maxi commessa che si è aggiudicata Webuild in Texas, c'è quello di essere uno dei maggiori contratti di infrastrutture negli Stati Uniti. Le infrastrutture dedicate ai trasporti sono al primo posto negli Stati Uniti per l’ammontare dell’investimento nel settore. L’Interstate Highway System, introdotto nel 1956 dal presidente Dwight D. Eisenhower per collegare le città da un capo all’altro del Paese con strade, ponti, tunnel e viadotti, rappresenta il maggior investimento...

alternate text

Av Houston-Dallas in 90 minuti al top tra collegamenti più efficienti al mondo

Il progetto Texas Hsr che realizzerà Webuild si colloca ai primi posti al mondo nei collegamenti ferroviari più efficienti tra metropoli. Come Madrid-Barcellona, Tokyo-Osaka o Parigi-Lione, le due città di Dallas e Houston si trovano a una distanza ottimale affinché la linea ferroviaria possa garantire tempi di percorrenza ridotti rispetto all’automobile e costi competitivi rispetto all’utilizzo dell’aereo. Il treno ad alta velocità collegherà Dallas e Houston in meno di 90 minuti, con una cors...

alternate text

Con progetto Av Texas 17 mila posti lavoro diretti, 36 mld dlr impatto per regione

Diciassettemila posti di lavoro diretti durante la costruzione, 20 mila posti di lavoro riguardanti l'indotto. Sono questi i numeri nei quali si traduce l'impatto sull'occupazione che avrà la realizzazione del mega progetto della linea ad alta velocità Houston- Dallas che realizzare i gruppo Webuild. Dal punto di vista economico e di impatto positivo sul territorio il treno superveloce, garantirà, dunque, un incremento dell’occupazione sia nella fase di costruzione che nella fase di gestione per ...

alternate text

Recovery, Salini: "Pnrr grande occasione ma Tesoro deve fare sforzo per accelerare"

"Nel Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza ci sono 23 miliardi per le infrastrutture ferroviarie e altri 13 miliardi nel piano complementare, quindi somme molto importanti". Ospite di Sportello Italia, in onda su Rai Radio Uno, Pietro Salini, Ceo della multinazionale delle infrastrutture Webuild, commenta le prospettive collegate al Pnrr. "In un momento come questo, in cui serve chiederci "Quando si comincia?" bisogna anticipare i tempi - ha detto Salini - non possiamo aspettare i tempi dell'Eu...

alternate text

Webuild, Salini: "Vinto lavoro prestigioso, porta tecnologia italiana in Usa"

"Siamo riusciti a portare la nostra bandiera insieme a quella americana vincendo un lavoro così prestigioso che molti di quelli che sono sul territorio ci invidiano. Significa portare crescita, trasferire negli Usa la grandissima competenza acquisita con ferrovie dello Stato nella costruzione dell'alta velocità, portare la tecnologia italiana, i nostri ingegneri". Lo afferma, ospite di Sportello Italia, in onda su Rai Radio Uno, Pietro Salini, Ceo della multinazionale delle infrastrutture Webuild...

alternate text

Recovery, Salini: "Italia anticipi investimenti in infrastrutture"

“Nel Pnrr sono previsti 23 miliardi circa di investimenti in infrastrutture ferroviarie e poi ci sono altri 13 miliardi nel fondo complementare, quindi somme molto importanti per progetti da realizzare in sei anni. In un momento come questo è fondamentale immettere liquidità nel sistema ed anticipare i tempi, trovando il modo di finanziare questo sforzo per far partire i lavori prima possibile e avvicinare gli effetti positivi del programma europeo su crescita e lavoro, senza attendere i tempi te...

ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza