cerca CERCA
Venerdì 21 Gennaio 2022
Aggiornato: 07:15
Temi caldi

Spending review: Poletti, piu' equita' su stipendi manager

24 marzo 2014 | 12.55
LETTURA: 1 minuti

Un nuovo richiamo a una "maggiore equità fra il trattamento economico dei manager e quello di un impiegato medio" arriva dal ministro del Lavoro Giuliano Poletti in una conferenza stampa alla Camera.

"Sono rispettosissimo delle opinioni di tutti ma il governo ha espresso la sua opinione, come ha detto il Premier in Italia c'è una legge e noi agiremo in coerenza con la legge" ha affermato a proposito delle recenti dichiarazioni dell'ad di Fs Mauro Moretti, che ha minacciato di lasciare il suo incarico qualora gli venisse abbassata la sua retribuzione.

"Ogni cittadino si regolerà e valuterà se sia compatibile il permenere nel ruolo che ha, l'importante è assumere un orientamento". Poletti si è poi dichiarato contrario a distorsioni in base alle quali "per avere un bonus si rischia di stravolgere le imprese". Per il ministro del Lavoro comunque "esiste un problema generale sulla coerenza della remunerazione che non è solo nel pubblico, penso si sia perso il senso della misura" ha concluso.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza