cerca CERCA
Sabato 19 Giugno 2021
Aggiornato: 23:07
Temi caldi

Spiaggia Chioggia, interviene il prefetto: "Via subito i simboli fascisti"

10 luglio 2017 | 12.28
LETTURA: 2 minuti

alternate text
Dalla pagina Facebook di Playa Punta Canna Sottomarina

Il prefetto di Venezia Carlo Boffi ha adottato l'ordinanza con la quale è stato intimato al titolare della concessione balneare di Punta Canna di Chioggia l'immediata rimozione di ogni riferimento al fascismo contenuto in cartelli, manifesti e scritte presenti all'interno dello stabilimento.

Nell'ordinanza viene anche ordinato al titolare dello stabilimento di astenersi dall'ulteriore diffusione di messaggi contro la democrazia "visto il pericolo concreto ed attuale che la persistenza di tali comportamenti possano provocare esplicite reazioni di riprovazione e sdegno nell'opinione pubblica, così vivamente turbata, con conseguenti possibili manifestazioni avverse e di riflesso, il rischio di turbative dell'ordine pubblico. Il provvedimento sarà notificato all'interessato nella giornata di oggi dalla Questura di Venezia".

Storace: "Spiaggia Chioggia? 'Antifascisti' frustrati più che mai"

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza