Cerca
Home . Sport .

Totti regala fascia capitano ad un tifoso svedese ferito in un incidente stradale

SPORT
Totti regala fascia capitano ad un tifoso svedese ferito in un incidente stradale

La lettera al tifoso svedese con la fascia di capitano di Francesco Totti

Il capitano della Roma, Francesco Totti, ancora una volta, ha mostrato la sua sensibilità, inviando la sua fascia di capitano, autografata, con tanto di lettera, ad un tifoso svedese della Roma, Alexander Lindahl, rimasto gravemente ferito in un incidente stradale. Il ragazzo, un calciatore dilettante, è rimasto coinvolto in un incidente che potrebbe costargli la paralisi, avendo riportato la frattura della spina dorsale. Totti, venuto a conoscenza di questa storia ha scritto al ragazzo per spronarlo a non mollare. "Ho saputo dell’incidente e sono molto dispiaciuto. Sono sicuro che tutto si risolverà per il meglio", ha scritto il capitano della Roma nella lettera in inglese.


"A volte la vita pone degli ostacoli sulla nostra strada, ma quello è il momento in cui scopriamo la nostra vera forza, quella che ignoriamo di avere. Sono sicuro che sarà lo stesso per te". "Sono momenti in cui si capisce l’importanza dei nostri cari e dove possiamo capire su chi fare affidamento. Cerca di recuperare il più velocemente possibile e continua a supportarci, perché abbiamo bisogno di te. Non vedo l’ora di vederti all’Olimpico. Ciao Alex", firmato Francesco Totti.

Una volta ricevuto il messaggio con la fascia di Totti, Alexander ha espresso tutta la sua gioia sul suo profilo Instagram, postando la foto del messaggio del capitano giallorosso e la fascia della Roma. "Dopo il mio incidente il mio caro amico Johan Jonsson ha scritto alla Roma raccontando del mio incidente. E oggi il mio idolo Francesco Totti mi ha sorpreso con una lettera e la sua fascia da capitano autografata. Non so come farò ricambiare questo gesto meraviglioso. Grazie Grande Capitano Totti, Forza Roma!!", ha scritto Lindahl che rispondendo all'ufficio stampa della Roma ha aggiunto.

"Non so cosa dire. E' un momento difficile per me, ma questo mi ha fatto vedere la luce. Sono così grato al più grande giocatore del mondo, il mio idolo Totti, di aver realizzato un sogno. Il mio amore per il capitano e il club è ancora più grande ora se è possibile. Non dimenticherò mai questo. Grazie e Sempre Roma!!".



RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Adnkronos.