Cerca
Home . Sport .

Audi Cup, Milan ko 2-0 col Tottenham

Seconda sconfitta per i rossoneri a Monaco di Baviera

SPORT
Audi Cup, Milan ko 2-0 col Tottenham

L'autore del primo gol del Tottenham Nacer Chadli (Foto Afp)

Finisce con due sconfitte l'avventura del Milan all'Audi Cup. Dopo il ko per 3-0 col Bayern Monaco, la squadra di Mihajlovic perde 2-0 col Tottenham. Al 4' la prima conclusione del match giocato all'Allianz Arena, punizione per il Tottenham calciata da Nacer Chadli, la palla sibila alla destra del portiere.


All'ottavo minuto gli inglesi passano in vantaggio grazie a un tiro a giro sempre dell'attaccante belga, Chadli parte dalla destra, si accentra, e dal limite dell'area scocca un tiro a giro che si infila alle spalle di un incolpevole Abbiati. La reazione della squadra di Mihajlovic è un controllo volante di Matri che prova a beffare il portiere McGee con un pallonetto ma la conclusione finisce sopra la traversa. Al 26' si fa vedere Suso, lo spagnolo prende palla sul lato corto dell'area ma il tiro è facilmente bloccato dal portiere del Tottenham. Poco dopo è sempre Suso a creare grattacapi al numero uno britannico, questa volta con una conclusione da fuori su cui l'estremo difensore fa buona guardia.

Al 33' brivido per il Milan su un tiro incrociato di Lamela, l'ex giallorosso entra in area ma sul tocco preciso indirizzato al secondo palo interviene con la punta delle dita Abbiati che la mette in angolo. Il Milan aumenta la frequenza dei suoi attacchi, al 38' Matri anticipa un difensore su passaggio rasoterra al centro di Poli, palla a lato. Prima dell'intervallo c'è tempo per un'ultima occasione per Suso, il tiro centrale viene parato dal portiere. E' invece costretto a uscire dal campo Montolivo vittima di un trauma cervicale, al suo posto De Jong.

Dopo l'intervallo Mihajlovic fa entrare Donnarumma, Paletta e Nocerino al posto di Abbiati, Alex e Poli. Paletta è subito chiamato a un grande intervento difensivo su Chadli a cui sradica la palla dai piedi al limite dell'area, al 57' il difensore rossonero è nuovamente protagonista di un'altra giocata decisiva, in scivolata anticipa Lamela lanciato a rete.

Rimescola le carte in attacco Mihajlovic, esce Matri ed entra Bacca. Al 62' offensiva del Tottenham sulla destra con Lamela che mette la palla al centro per Mason, conclusione bloccata a terra da Donnarumma. Per Bacca subito una grande occasione su cross teso dalla destra, il colombiano va in elevazione e in torsione gira la palla che termina d'un soffio alta sopra l'incrocio.

Al 70' il Tottenham mette in ghiaccio la partita, è bravo Thomas Carroll a insaccare con un sinistro al volo un passaggio filtrante nel cuore dell'area, la palla con un colpo da bigliardo tocca il palo e si infila nella porta difesa da Donnarumma. Il Milan è stanco ma prova ancora a pungere gli avversari, entrano Luiz Adriano e Honda. La palla per il gol rossonero è sui piedi di Rodrigo Ely all'85', la conclusione potente di destro dal limite del difensore vede una grande parata del portiere del Tottenham che con un intervento di pugno si rifugia in angolo. Non succede più nulla, finisce 2-0 per la squadra inglese.



RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Adnkronos.