Cerca
Home . Sport .

Pallotta deluso dal k.o. con il Barca, ma nessun ultimatum a Garcia

Nessuna discussione tra il ds Walter Sabatini e Rudi Garcia a fine gara

SPORT
Pallotta deluso dal k.o. con il Barca, ma nessun ultimatum a Garcia

Il presidente della Roma, James Pallotta (Foto Infophoto)

La cocente sconfitta con il Barcellona per 6-1 non è piaciuta al presidente della Roma, James Pallotta, che ha espresso la sua "delusione" ai dirigenti giallorossi dopo la partita, nella normale chiamata da parte dei dirigenti al numero uno del club dopo le gare. Pallotta ha sottolineato la sua "normale amarezza per i sei gol subiti", ma "ha motivato tutto l'ambiente a fare bene nelle prossime partite". La stagione, ha sottolineato il presidente che sarà a Roma a dicembre, è ancora lunga e la testa deve essere messa sulle prossime importanti sfide di campionato e nella prossima di Champions con il Bate Borisov, decisiva per il passaggio agli ottavi di finale. Nessun ultimatum quindi, spiegano dalla Roma, al tecnico Rudi Garcia, che continuerà a lavorare con il supporto della società e smentita secca da parte del club su una presunta discussione tra il ds Walter Sabatini e il tecnico a fine gara.




RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Adnkronos.