Cerca
Home . Sport .

L'ex capitano Giannini: "E' triste che Totti smetta"

SPORT
L'ex capitano Giannini: E' triste che Totti smetta

(Afp)

"Dispiace che Francesco smetta, è triste che un campione straordinario come lui lasci il calcio". L'ex capitano della Roma, Giuseppe Giannini, commenta così la decisione del club giallorosso di porre fine alla carriera da giocatore di Francesco Totti, per fargli iniziare quella da dirigente.


"Non mi interessa se sono stati fatti errori di comunicazione da parte della società nell'annunciare il suo addio - prosegue Giannini all'Adnkronos -, a me interessa il contenuto e cioè che il più grande giocatore che ha vestito la maglia giallorossa smetterà di indossarla e questo non può non lasciare un velo di tristezza in tutti i tifosi.

L'ex capitano della Roma si dice convinto che Totti possa diventare un grande dirigente: "L'esperienza e le capacità non gli mancano e se dovesse lavorare a fianco di uno del valore di Monchi sono sicuro che con il passare del tempo saprà diventare un grande anche dietro la scrivania".



RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Adnkronos.