Home . Sport .

Montella sul Milan che verrà: "In corso una grande trasformazione"

SPORT
Montella sul Milan che verrà: In corso una grande trasformazione

Vincenzo Montella (foto Afp)

"La società ha svolto un buon lavoro, stiamo andando bene. È in atto una grande trasformazione, l'abbiamo decisa perché necessaria: si può leggerla come si vuole, ma sta nascendo qualcosa". Parla così del 'nuovo' Milan l'allenatore dei rossoneri, Vincenzo Montella in una intervista a 'Forza Milan!'.


Prossimo obiettivo della formazione milanese il terzo turno preliminare di Europa League contro i rumeni del Craiova. "Ci vuole un approccio graduale, anche se quest'anno lo sarà un po' meno del solito perché abbiamo partite impegnative fin da subito e una decisiva a fine luglio. Il tempo si è accorciato, ma la preparazione non sarà molto diversa rispetto agli altri anni, anche se qualche modifica va fatta inevitabilmente", prosegue.

"L'aspirazione di ogni allenatore è avere la squadra pronta, sempre. Dobbiamo lavorare per questo, abbiamo quest'ambizione e necessità -spiega il tecnico campano-. Per farlo ci vuole la massima predisposizione e anche qualcosa in più da parte dello staff, ma soprattutto dei giocatori, verso il lavoro. Avremmo bisogno di tempo ma non l'abbiamo, quindi tutti dovranno mettersi a disposizione e lavorare di più".

Sul futuro del Milan, se si vedrà una squadra in grado di cambiare in corsa, come già successo lo scorso anno, o meno, Montella chiarisce: "a dire la verità, non lo so. Devo conoscere i giocatori che sono arrivati: sono tutti bravi e famosi, ma sono anche giovani e alcuni di loro arrivano da altri campionati. Il calcio italiano a livello tattico è difficile, potrebbero aver bisogno di più tempo, devo prima conoscerli nella quotidianità per vedere come si adatteranno".



RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Adnkronos.