Home . Sport .

Nicchi: "Montella si dovrà adeguare alla Var"

SPORT
Nicchi: Montella si dovrà adeguare alla Var

"Io non rispondo a Montella in senso lato, dico soltanto che anche lui si dovrà adeguare a questa nuova forma di calcio. La carriera non se la gioca solo lui ma tutti, giocatori, arbitri e allenatori''. E' la risposta del presidente dell'Aia, Marcello Nicchi, alle polemiche sulla Var del tecnico del Milan Vincenzo Montella dopo il pareggio con il Genoa ed il cartellino rosso a Bonucci deciso con la tecnologia, L'allenatore rossonero ha detto 'questo non è calcio è televisione'. "Quando le cose non vanno affiora un po' di tristezza, ma lui -prosegue Nicchi a Radio Anch'io Lo Sport- sa come bisogna contenersi, se la sua squadra girasse come si deve non saremmo qui a commentare. E' un momento difficile, gli auguro di risolverlo velocemente. Tutte le persone di sport devono lavorare per risolvere i problemi".


"Il Var è una garanzia per tutti, è uno strumento di giustezza dal punto di vista della correttezza. Poi è evidente che un errore ci può stare. Guardate gli investimenti tecnologici che fa la Ferrari e poi perde un Gp per una candela da 30 euro, l'imprevisto c'è sempre, ma il pubblico è il primo che accetta veramente questo mezzo, i giocatori si stanno adeguando, qualcuno non ha ancora capito ma capirà, come quelli che pensano di farla franca o che vano a protestare dopo che è stato rivisto un episodio", ha aggiunto Nicchi.



RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Adnkronos.