Cerca
Home . Sport .

Inizia la notte di Anfield

SPORT
Inizia la notte di Anfield

L'arrivo della Roma all'Anfield (Afp)

"Nell'aria che avvolge Roma si sentono milioni di battiti e l'ansia che sale, lenta, inesorabile, come l'umidità sui muri di Trastevere.‬ ‪Se davvero esiste "er core de Roma" o lo senti adesso o semplicemente non sei dei nostri".‬ Nelle parole di Luca Di Bartolomei, figlio del capitano giallorosso Ago, c'è tutta l'attesa dei tifosi che aspettano il match più importante dal 1984 ad oggi. Una vera e propria resa dei conti per alcuni, tantissimi, che da 34 anni aspettano l'occasione di riscattarsi da una finale perduta e mai digerita.


Mancano poco meno di due ore alla semifinale di Champions fra Liverpool e Roma, e la tensione è alle stelle. 2.500 i tifosi della Capitale in trasferta che fra ieri sera e oggi hanno invaso le strade della città dei Beatles per assistere al match contro i Reds di Klopp e sognare insieme alla squadra in campo, in maglia rigorosamente bianca come nel 1984. Da Falcao, Cerezo, Pruzzo, Nela, Conti e Di Bartolomei, il testimone passa oggi a Florenzi, capitan De Rossi, Strootman, Kolarov, Nainggolan e Dzeko, insieme alla possibilità di regalare ai propri tifosi la vendetta, freddissima, per una favola che oltre trent'anni fa non si è conclusa affatto con un lieto fine.

Vendicare la finale persa la speranza di supporter e squadra, speranza sulla quale però nemmeno i bookie - anche dopo il miracolo in campo contro il Barcellona - sono disposti a scommettere: su Snai i Reds sono nettamente avanti, a 1,60, contro il 5,25 del blitz giallorosso e il 4,25 della «X», mentre gli inglesi di Stanleybet vedono il Liverpool favorito nelle quote a 1.57 contro il 6.00 per la Roma, con il pareggio pagato 4.05 volte la posta in gioco.

A credere e sperare - ma in silenzio, perché la scaramanzia non è mai troppa - sono però la città e i suoi tifosi, quel magnifico 'core de Roma' che dal sorteggio di Nyon batte all'impazzata e all'unisono per la lunga notte dell'Anfield.



RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Adnkronos.