Home . Sport . MotoGp Spagna, Crutchlow in pole

MotoGp Spagna, Crutchlow in pole

SPORT
MotoGp Spagna, Crutchlow in pole

(Afp)

Cal Crutchlow conquista la pole position di MotoGp nel Gp di Spagna che si corre sul circuito di Jerez de la Frontera. Il pilota britannico, Lcr Honda, ha fermato il cronometro sul tempo di 1'37''653 davanti a Dani Pedrosa, Honda, +0''259, terzo il francese Johann Zarco, Monster Yamaha Tech 3, +0''303.

Seconda fila per la Ducati di Jorge Lorenzo, +0''316, seguito dal campione del mondo Marc Marquez, Honda, +0''324, sesto crono per la Suzuki dello spagnolo Alex Rins, +0''331. E' ottavo dietro ad Andrea Iannone, 1'38''029, il leader del mondiale di MotoGp, Andrea Dovizioso che con la sua Ducati ha un ritardo di 0''376 da Crutchlow.

Decimo tempo per Valentino Rossi, +0''614, che precede il compagno di scuderia alla Yamaha, Maverick Vinales, +0''628. "Il feeling con la moto era simile a ieri. Non è andata molto male la mattina con le temperature più fresche ma col caldo del pomeriggio le gomme hanno sofferto molto ed è stata dura. E' un peccato perché abbiamo provato a modificare molto il setting ma senza riuscire a migliorarci", dice Rossi. "Non sarà facile partire in decima posizione, inoltre il mio passo non è fantastico. Dobbiamo guardare ogni singolo dettaglio e poi vedremo cosa accadrà in gara", conclude il 9 volte iridato.

E' positivo in vista del Gp Dovizioso, che ha chiuso le qualifiche con l'ottavo crono. "Peccato per la terza fila, ma - aggiunge - sono molto soddisfatto del lavoro del team, perché eravamo un po' in crisi stamattina ma siamo riusciti a prendere le decisioni giuste e a migliorare la moto anche questa volta. Adesso abbiamo una buona velocità e possiamo pensare di lottare anche per il podio".

"Non è chiaro interpretare il passo degli avversari perché non sappiamo chi userà le gomme dure e chi le medie in gara, e sono state fatte poche prove di comparazione - prosegue il pilota della Ducati -. In qualifica sono andato forte ma purtroppo non ho fatto un giro perfetto e dovrò partire in ottava posizione: adesso però la nostra situazione è chiara per quanto riguarda il passo e domani credo che potremo dire la nostra in gara".

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Adnkronos.