Cerca
Home . Sport .

Ronaldo mata il Toro

SPORT
Ronaldo mata il Toro

(Foto Afp)

Cristiano Ronaldo mette il timbro anche nel suo primo derby di Torino. Segna il rigore decisivo a 20 minuti dalla fine che regala la quindicesima vittoria su 16 partite alla Juventus, anche se i granata hanno giocato alla pari con i bianconeri almeno dal punto di vista dell'agonismo e della concentrazione. Poche occasioni da entrambe le parti, decisivo alla fine l'errore dell'ex Simone Zaza che con un retropassaggio ha regalato pallone in area a Mandzukic e costretto il suo portiere Ichazo (subentrato nel primo tempo a Sirigu) ad un intervento falloso. Al Torino resta da recriminare soprattutto per la trattenuta di Alex Sandro al 10' del secondo tempo proprio nei confronti di Zaza. La maglia si allunga ma per l'arbitro Guida non c'è niente di rilevante, anche se, in tempi di Var, il duello in area avrebbe meritato forse un secondo sguardo al monitor. Dopo il vantaggio però la Juventus non rischia più niente e, nonostante le molte assenze (Cancelo e Cuadrado gli ultimi infortunati), può guardare tutto il resto della serie A dall'alto dei suoi 46 punti, cioè +11 sul Napoli secondo.




RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Adnkronos.