Cerca
Home . Sport .

Europa League, Inter-Rapid e Napoli-Zurigo. Lazio vs Siviglia

SPORT
Europa League, Inter-Rapid e Napoli-Zurigo. Lazio vs Siviglia

(Afp)

L'Inter dovrà affrontare gli austriaci del Rapid Vienna, il Napoli gli svizzeri dello Zurigo e la Lazio avrà come avversario il Siviglia. E' quanto ha stabilito il sorteggio effettuato oggi a Nyon, quartier generale della Uefa, in merito ai sedicesimi di finale di Europa League. Tra gli accoppiamenti stabiliti oggi anche Viktoria Plzen-Dinamo Zagabria, Club Brugge-Salisburgo, Slavia Praga-Genk, Krasnodar-Bayer Leverkusen, Malmoe-Chelsea, Shakthar Donetsk-Eintracht Francoforte, Celtic Glasgow-Valencia, Rennes-Betis Siviglia, Olympiacos-Dinamo Kiev, Fenerbahce-Zenit San Pietroburgo, Sporting Lisbona-Villarreal, Bate Borisov-Arsenal e Galatasaray-Benfica. I match d'andata si giocheranno il 14 febbraio, il ritorno sette giorni dopo.


"Sorteggio fortunato? Ci è andata bene, ma sappiamo che non ci sono partite facili. Bisognerà vedere come saremo a febbraio, ma vogliamo essere protagonisti fino in fondo in Europa League", ha commentato ai microfoni di Sky Sport il vice presidente dell'Inter, Javier Zanetti, secondo cui "il fatto di giocare a Vienna è un vantaggio, quando il viaggio è vicino è più semplice. Per la Champions dispiace - ha aggiunto - ma ora dobbiamo guardare all'Europa League che è una competizione prestigiosa".

Fuori dai giochi invece il Milan, eliminato dalla competizione giovedì scorso dopo aver perso 3-1 contro l'Olympiacos. "Fa rabbia uscire in quel modo dall'Europa League, perché avevamo il match in mano", ha commentato l'allenatore del Milan, Rino Gattuso, in conferenza stampa alla vigilia del match con il Bologna, sostenendo che "abbiamo regalato una partita, dormendo completamente in certi episodi". "Abbiamo sbagliato qualcosa nel percorso in Europa, non solo giovedì ad Atene ma anche nelle 5 partite precedenti - ha aggiunto Gattuso - Nel calcio moderno vedere gente che piange nello spogliatoio vuol dire che sono rimasti dei valori del calcio di 10-20 anni fa. A livello umano questo gruppo ha sensibilità e valori, dobbiamo ricordarci di avere questa cicatrice addosso e curarcela bene".



RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Adnkronos.