Home . Sport .

La Juve cade a Madrid

SPORT
La Juve cade a Madrid

(Foto Afp)

Serata nera per la Juve ieri al Wanda Metropolitano di Madrid, sconfitta 2-0 dall'Atletico. Ora, per accedere ai quarti il 12 marzo a Torino, alla squadra di Allegri servirà un'impresa.
In una partita in cui i ritmi sono stati altissimi sin dai primi minuti di gioco, i padroni di casa pressano ovunque ma la difesa bianconera tiene botta. Al 9' ci prova Ronaldo su punizione, ma Oblak intuisce la traiettoria e devia la palla sopra la traversa. Al 12' Bonucci non va tanto lontano dal gol. Gli animi si scaldano quando il VAR annulla un rigore per l'Atletico Madrid che diventa un calcio di punizione. Il primo tempo finisce 0-0.
Si riparte con un errore di Diego Costa che sbaglia la mira mentre al 53' la squadra di Simeone va vicinissima al vantaggio. Al 70' questa volta il VAR salva i bianconeri. Ma al 78' Gimenez va in gol , con Godin che raddoppia all'83'.




RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Adnkronos.