Home . Sport .

Gp Australia, pole di Hamilton

SPORT
Gp Australia, pole di Hamilton

(Foto Fotogramma/Ipa)

Pole da record per il campione del mondo della Mercedes Lewis Hamilton al Gran premio d'Australia. Con un super 1 minuto e 20.486 secondi, il britannico domani partirà davanti a tutti sul circuito di Albert Park raggiungendo la sua l'84esima pole in carriera.


Il cinque volte campione di Formula Uno, nel primo appuntamento stagionale della Formula Uno 2019, ha battuto di 0,112 secondi il suo compagno di squadra, Valtteri Bottas. La Ferrari di Vettel, a 0,7044 secondi da Hamilton, si è piazzata al terzo posto.

Vettel si schiererà sulla griglia al fianco di Max Verstappen della Red Bull, con il compagno di squadra della Ferrari Charles Leclerc in terza fila. Quinta posizione per l'altra 'rossa', quella di Charles Leclerc, 1'21''442, seguito dalla Haas di Romain Grosjean, 1'21''826.

"Questo è un davvero un ottimo inizio", sono state le prime parole di Lewis Hamilton dopo aver conquistato la pole. "Non è stato semplice -sottolinea il campione del mondo in carica alla sua 84esima pole in carriera-, perché Bottas è stato molto veloce ed è finito vicino, ma è bello vedere le macchine migliori tutte lì vicine in lotta ravvicinata dopo la qualifica. Siamo contenti del risultato, non avevamo idea di cosa aspettarci dopo i test invernali perché non sai mai a che livello possono essere gli avversari, ma noi siamo andati molto bene. Speravamo di poter essere veloci, ma non ci aspettavamo questa differenza di prestazioni: è stato un giro fantastico, ma realizzato grazie al fantastico lavoro degli ingegneri e di tutto il team".



RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Adnkronos.