Cerca
Home . Sport .

Il Cagliari è salvo

SPORT
Il Cagliari è salvo

Foto di repertorio (Fotogramma)

Un rigore di Criscito all'89' replica alla rete di Pavoletti al 40'. Termina così 1-1 l'anticipo della 37esima giornata di Serie A tra Genoa e Cagliari giocato allo stadio 'Luigi Ferraris' del capoluogo ligure. Un punto che permette ai sardi di salire al 12° posto in classifica con 41 punti e conquistare la matematica salvezza con un turno d'anticipo, mentre resta a rischio a la situazione dei liguri che salgono a quota 37 in 17esima piazza con due soli punti di vantaggio sull'Empoli terz'ultimo.


Dopo un avvio di match equilibrato e senza occasioni al 25' si fanno vedere i padroni di casa con Pandev che, servito da Lapadula, verticalizza per Bessa in area, Cacciatore nel tentativo di spazzare rischia l'autogol ma Cragno riesce a salvare i suoi con un intervento strepitoso. Il portiere ospite è ancora protagonista tre minuti più tardi volando sulla propria destra per deviare un rasoterra di Pandev dall'altezza del dischetto del rigore.

Nel finale di tempo cresce il Cagliari: al 36' lancio lungo di Srna per Pavoletti che va via al limite a Gunter, salta Radu in uscita, ma trova l'ottima copertura di Biraschi che chiude in angolo. Al 40' passano i sardi con Pavoletti che stoppa in area un pallone, manda a vuoto Gunter e batte Radu con un destro potente.

Nella ripresa il Genoa fa la partita costringendo il Cagliari sulla difensiva ma faticando a trovare sbocchi e a creare occasioni nitide dalle parti di Cragno. Al 17' su azione d'angolo Kouamé ci prova di destro trovando però l'involontaria opposizione del compagno di squadra Radovanovic. Qualche minuto più tardi traversone dalla destra di Bessa ancora per Kouamé che di testa sovrasta Pisacane ma non riesce a dare la necessaria forza al pallone trovando la parata di Cragno.

Al 40' ospiti vicini al raddoppio: Birsa crossa sul primo palo dove Romagna di testa gira verso la porta trovando la grandissima deviazione in angolo di Radu. Al 44' il Genoa trova il pari grazie a un rigore concesso da Valeri per un fallo di mano di Pisacane in area. Dagli 11 metri capitan Criscito spiazza Cragno e firma l'1-1. Nel recupero i liguri restano in 10 per l'espulsione di Pezzella autore di un brutto fallo su Barella.



RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Adnkronos.