Cerca
Home . Sport .

"De Rossi dal primo minuto con la sua fascia"

SPORT
De Rossi dal primo minuto con la sua fascia

Immagini di repertorio (Fotogramma/Ipa)

"Mi auguro che ci sia l'atmosfera che Daniele merita. Vedere lo stadio ricolmo d'amore per lui, deve essere una festa per Daniele per quello che ha dato alla Roma e per come lo ha dato. Mi aspetto una cosa positiva per lui al 100%. Giocherà dal 1' con la sua fascia e credo che meriti questa standig ovation da parte di tutto l'Olimpico. Dev'essere una festa e lui deve fare una grande partita perché se ci tengo io a finire bene immagino quanto ci tenga lui". Lo ha detto il tecnico della Roma, Claudio Ranieri, in vista della gara contro il Parma in programma domenica all'Olimpico. Ultima in giallorosso per il tecnico di San Saba e per il capitano Daniele De Rossi. "De Rossi con la sua fascia? Non lo so, ma se è la pago io la multa per Daniele, a me sta bene. Sono d’accordo", ha aggiunto il tecnico giallorosso.


"Il mio futuro? Io mi sento un allenatore europeo, dove ci sarà un progetto che mi intriga andrò - continua Ranieri - La squadra credo si sia ripresa: ha dimostrato di aver saputo lottare per un obiettivo e di essere compatta. Se non ci arriveremo saranno stati più bravi gli altri, ma ci abbiamo provato", ha proseguito il tecnico romano che domani si emozionerà. "Io mi emoziono sempre. Io mi emoziono ogni volta che guido la Roma. L’ho detto in conferenza in settimana, non entro prima per non sentire l’inno di Venditti, altrimenti mi emoziono. Sono contento che ci sia la festa per Daniele e lascerò la Roma col cuore aperto sperando di vederla sempre più in alto".

Nessun rammarico nel dover lasciare dopo pochi mesi. "L’ho cominciata a sentire mia giorno dopo giorno. Non devi plasmare una squadra da zero, lo era già ed era abituata a un gioco. Il lavoro è doppio perché devi togliere determinate cose, usare un lavoro già fatto da Eusebio e rimodellarla per capire chi poteva seguire le mie idee. Non c’è rammarico, perché sono uno pratico, lo sapevo già. L’ho fatto con passione e posso augurare a chi viene dopo di me il meglio", ha aggiunto Ranieri.



RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Adnkronos.