Cerca
Home . Sport .

Liendl risponde a Spinazzola, 1-1 tra Wolfsberg e Roma

SPORT
Liendl risponde a Spinazzola, 1-1 tra Wolfsberg e Roma

(Afp)

La Roma non va oltre a un pareggio per 1-1 in trasferta contro gli austriaci del Wolfsberg in un match della seconda giornata del gruppo J di Europa League. Occasione sprecata per i capitolini che passano in vantaggio con un fortuito gol di Spinazzola nel primo tempo ma si fanno raggiungere nella ripresa da un gran gol da fuori area di Liendl. Ora nella classifica del girone Roma e Wolfsberg guidano con 4 punti, 3 in più dei turchi del Basaksehir e dei tedeschi del Borussia Moenchengladbach.


Dopo un inizio con un predominio territoriale dei giallorossi ma senza azioni particolarmente pericolose, i padroni di casa vanno vicini al gol al 22': cross dalla sinistra di Schmitz, Ritzmaier va a colpire di testa e Mirante salva il risultato con un provvidenziale tuffo sulla sinistra.

Cinque minuti dopo arriva il fortunoso vantaggio degli ospiti. Sull'angolo dalla destra di Pastore, Spinazzola, appostato sul secondo palo, schiaccia il pallone addosso a Ritzmaier, la palla gli ritorna sulla testa e, involontariamente, la spedisce nell'angolo opposto alla sinistra di Kofler.

In avvio di ripresa la Roma, al 4', sfiora il raddoppio: Kalinic controlla e smarca al tiro Zaniolo: sinistro rasoterra bloccato in due tempi dal portiere di casa. Al 7' arriva però il pareggio, Spinazzola questa volta è protagonista in negativo per una palla persa sulla trequarti, Schmid libera al tiro Liendl che con un gran sinistro da 25 metri infila il pallone sotto l'incrocio alla destra di Mirante. La squadra di Fonseca reagisce e riprende il controllo del gioco ma si sente l'assenza di un finalizzatore come Dzeko in attacco, rimasto in panchina per 90'.

Al 18' Fazio va via sulla sinistra e crossa dal fondo per Kluivert che fa da torre per Pastore il cui destro di controbalzo finisce alto non di molto. Intorno alla metà della frazione ancora giallorossi in avanti ma prima Zaniolo poi Kluivert concludono fuori due buone opportunità. Nel finale rischio beffa con un tiro da fuori area di Ritzmaier che sorvola di poco la traversa.



RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Adnkronos.