Cerca
Home . Sport .

Champions League, Lisbona in pole per ospitare fase finale

SPORT
Champions League, Lisbona in pole per ospitare fase finale

(Foto da Twitter Uefa)

In attesa di una decisione ufficiale dell'Uefa che il 17 giugno si riunirà per decidere con quale format e dove si disputeranno nel mese di agosto la fasi finali della Champions League e dell'Europa League, si fanno sempre più insistenti le indiscrezioni sulle sedi dove concludere le coppe europee.


A quanto riporta oggi il quotidiano spagnolo 'As' Lisbona è la sede più accreditata per il torneo finale della Champions, che si svolgerebbe con gare secche dai quarti fino alla finale, dopo aver portato a termine gli ottavi mancanti. La possibile data per la ripartenza del massimo torneo continentale per club è l'8 agosto con il ritorno degli ottavi ancora in sospeso Juve-Lione, Barcellona-Napoli, Manchester City-Real e Bayern-Chelsea. Una volta delineato il tabellone, quarti, semifinali e finale si dovrebbero disputare a Lisbona con la finale il 23 agosto allo stadio Da Luz.

L'atto finale della Champions si sarebbe dovuto disputare a Istanbul ma le difficoltà dovute alla pandemia hanno allontanato questa opzione, restano sul tavolo altre candidature, ma considerate più deboli di quella portoghese, come Madrid, Francoforte e Mosca.

Per quanto riguarda l'Europa League, sembra tramontata l'opzione della finale a Danzica, come previsto. Anche per il secondo torneo continentale l'Uefa sta pensando a un format come quello della Champions.

La Federcalcio tedesca, forte di essere il primo paese ad aver fatto ripartire la stagione calcistica nonostante l'emergenza coronavirus, ha chiesto di disputare in Germania delle finali. Le sedi possibili per giocare la fase conclusiva dell'Europa League sono le città di Colonia, Dusseldorf, Duisburg e Gelsenkirchen.



RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Adnkronos.