Cerca
Home . Sport .

Il Verona frena l'Atalanta, Pessina risponde a Zapata

SPORT
Il Verona frena l'Atalanta, Pessina risponde a Zapata

Foto Ipa/Fotogramma

Verona e Atalanta pareggiano 1-1 nel primo anticipo della 34esima giornata di Serie A e la squadra di Gasperini spreca l'occasione di chiudere matematicamente il discorso Champions. I bergamaschi salgono a 71 punti con l'Inter (impegnata domenica sul campo della Roma) a -6 dalla Juventus, mentre il Verona si porta a 45. Le reti nel secondo tempo, con Pessina che risponde al vantaggio nerazzurro firmato da Zapata. L'Hellas di Juric, squalificato, si presenta con un 3-4-2-1 con Salcedo punta unica supportato da Pessina e Zaccagni. Stesso modulo per Gasperini che davanti piazza Zapata con Malinovskyi e Gomez poco dietro.


Al 13' prima occasione per l'Atalanta, con Zapata che tocca per Pasalic solo davanti al portiere ma calcia su Silvestri. Il Verona risponde al 22' con un tiro-cross di Faraoni dalla destra con Gollini che smanaccia in angolo. Dalla bandierina colpo di testa di Salcedo e palla di poco sopra la traversa. Il primo tempo dei bergamaschi è meno arrembante, al 30' ci prova Gomez, Silvestri non trattiene ma Zapata non ne approfitta. Il Verona copre e cerca di colpire con Rrahmani ma il destro dal limite termina alto. Nel finale di primo tempo la squadra di Gasperini tenta l'affondo, al 42' assist di Gomez per Zapata ma la girata è respinta dal portiere. Lo stesso Gomez nel finale mette palla in mezzo per Pasalic ma il colpo di testa è al lato.

Ad inizio del secondo tempo l'Atalanta passa in vantaggio: al 50' erroraccio di Gunter che col tacco fa partire Zapata che resiste a un fallo e batte Silvestri. La squadra di Juric reagisce subito. Al 56' Gollini salva sul colpo di testa di Faraoni e al 59' arriva il pari: sinistro di Rrahmani, Gollini respinge e tap in vincente di Pessina per l'1-1. La gara si accende, si aprono gli spazi e l'Atalanta cerca il colpo da tre punti: al 63' Silvestri salva su Gomez dal limite e poi è ancora più bravo a respingere il tap in di Zapata. In ripartenza ci prova il Verona con Salcedo che si gira in area e fa partire un destro che Gollini respinge. Al 71' bellissima azione dell'Atalanta con Zapata, Gomez e colpo di testa di Caldara ma la palla termina al lato. Al 79' chance per Muriel, appena entrato, ma l'attaccante si allunga troppo la palla e Silvestri sventa in uscita. Nel recupero occasione per Pasalic ma il suo destro esce di nulla sul fondo.



RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Adnkronos.