Cerca
Home . Sport .

Mihajlovic a 'Ballando': "Totti? Il più grande degli ultimi 30 anni"

SPORT
Mihajlovic a 'Ballando': Totti? Il più grande degli ultimi 30 anni

(Fotogramma)

Sinisa Mihajlovic e la moglie Arianna Rapaccioni sono stati ospiti di 'Ballando con le stelle', il programma del sabato sera su Rai1 condotto da Milly Carlucci. Il tecnico del Bologna ha parlato del loro primo incontro, l'1 febbraio 1995, e ha poi raccontato un episodio calcistico che ha segnato l'esordio di un futuro campione. Era il 1993, la partita era "Brescia-Roma, vincevamo 2-0, avevamo fatto gol io e Caniggia. La Primavera giocava il sabato e noi stavamo in ritiro a Trigoria. Prima di partire per Brescia avevo parlato con Boskov e gli avevo detto che c'era un ragazzino molto bravo e di portarlo con noi". E così gli ultimi dieci minuti della partita "lui mi ascoltò" e questo ragazzo, che era Francesco Totti, entrò in campo. "Secondo me è il più grande calciatore italiano degli ultimi 30 anni" ha detto Mihajlovic.


Poi, a una domanda sulla malattia, ha spiegato di averla affrontata insieme alla sua famiglia "con l'amore, la voglia di vivere, combattere e di non lasciarsi mai andare" sostenuto dall'affetto di Arianna e dei loro figli. "Io volevo dare un esempio che nella malattia non bisogna vergognarsi ma bisogna combattere e non perdere la voglia di vivere" ha ripetuto Mihajlovic.



RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Adnkronos.