cerca CERCA
Domenica 05 Dicembre 2021
Aggiornato: 22:59
Temi caldi

Moda: Sportmax sceglie purezza e grafiche esotiche

27 febbraio 2016 | 13.18
LETTURA: 2 minuti

alternate text
Sportmax, Autunno Inverno 2016-17

Tra purezza ed elementi grafici esotici. Un ritmo binario quello che Sportmax porta in passerella a Milano Moda Donna per il prossimo autunno inverno 2016-17. Il cuore della collezione batte in Marocco, ma la funzionalità del capo è tutta urbana, di ispirazione militare. (Fotogallery)

Le tessere dei mosaici marocchini ispirano i patchwork di pelle e suède delle giacche boxy e dei cappotti lunghi e slim. Frammenti di mosaico sono anche trasformati in macro applicazioni per cappotti in feltro di lana. I grafismi dei tappeti nomadi influenzano le linee del cappotto di visone a intarsi o le strisce di feltro di lana tagliate e applicate come collage su gonne, vestiti e giacche. La palette è precisa e rigorosa: ecrù, chocolate, nero e verde kaki. Le lunghezze lasciano nude solamente le caviglie. Dai vestiti in suède e seta plissé ai cappotti di feltro di lana, i capi sono tutti tagliati sui lati, per la massima libertà di movimento.

Motivi camouflage sono creati dalle cuciture dei cappotti di seta trapuntati o dalle applicazioni tubolari sui maglioni. Zip, anelli a D e bottoni a pressione servono a ridurre i volumi o a scostare pannelli di tessuto e rivelare forme puramente femminili. Pelle - anche stampa pitone e cavallino - e suède ritornano su ampie e morbide borse intarsiate con motivi a mosaico, in una interpretazione inedita e modernista dei decori moreschi.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza