cerca CERCA
Mercoledì 08 Dicembre 2021
Aggiornato: 05:16
Temi caldi

Spostamenti tra comuni, Bellanova: "Ricredersi segno di saggezza"

10 dicembre 2020 | 14.12
LETTURA: 1 minuti

alternate text
(Fotogramma)

"Ricredersi, lo ritengo segno di saggezza. E come suol dirsi, per la saggezza non è mai troppo tardi". Teresa Bellanova, capodelegazione di Italia Viva, commenta così parlando con l'Adnkronos l'apertura del premier Giuseppe Conte alla possibilità di rivedere lo stop agli spostamenti tra comuni a Natale, Santo Stefano e Capodanno.

Una norma sulla quale Italia Viva ha dato battaglia sino all'ultimo con un'accesa discussione nel Cdm che ha approvato il dl Natale. "Abbiamo detto dal primo momento, sia nel confronto della Capidelegazione che in Cdm, quanto fosse poco opportuno e sbagliato impedire lo spostamento tra Comuni il 25 e 26 dicembre e il 1° gennaio", ricorda Bellanova.

"Decisione - argomenta - che, ritengo, rischia di colpire soprattutto le persone sole e quelle più fragili e che rischia di non essere compresa dai cittadini, ingenerando comportamenti che potrebbero rivelarsi dannosi oltre che controproducenti".

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza