cerca CERCA
Venerdì 20 Maggio 2022
Aggiornato: 00:07
Temi caldi

Stamina: Lorenzin, sconcerto e preoccupazione per ultimi avvenimenti

11 giugno 2014 | 14.56
LETTURA: 1 minuti

Roma, 11 giu. (Adnkronos Salute) - "Avverto l'esigenza di spendere poche parole sui fatti accaduti negli ultimi giorni, in particolare sull'ordinanza del tribunale di Pesaro che ha ordinato il trattamento Stamina a Brescia nominando come ausiliario Andolina. Nel rispetto dovuto alle pronunce di un giudice, non posso esimermi dall'esprimere preoccupazione e sconcerto per quanto accaduto". A dirlo il ministro della Salute, Beatrice Lorenzin, in audizione in Commissione Sanità del Senato sul caso Stamina.

"Questo non solo perché Andolina è sottoposto a un'indagine per gravi reati anche associativi collegate al metodo Stamina - ha aggiunto - ma perché non penso che questo fosse lo scopo della norma vigente in materia: il legislatore ha inteso consentire la prosecuzione dei trattamenti a chi già li aveva in corso, con un accento di tipo compassionevole dal punto di vista umano, ma non certo di avviare nuovi trattamenti prima della sperimentazione".

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza