cerca CERCA
Domenica 27 Novembre 2022
Aggiornato: 00:06
Temi caldi

Staminali: accuse di pm Torino in 40mila pagine documentazione

16 luglio 2014 | 13.45
LETTURA: 2 minuti

Sono quasi 40mila le pagine di documenti che compongono il fascicolo messo insieme dai carabinieri del Nas di Torino nell'ambito delle indagini coordinate dal pm Raffaele Guariniello  sul metodo Stamina. La procura oggi ha chiesto il rinvio a giudizio per Davide Vannoni e altri 12 indagati accusati a vario titolo di associazione a delinquere finalizzata alla truffa, commercio di medicinali imperfetti, somministrazione di farmaci diversi da quelli dichiarati e altri reati.

Dopo la chiusura indagini di alcuni mesi fa gli investigatori hanno sentito altre persone e acquisito nuovi documenti che hanno integrato, con altri due o tre faldoni, la documentazione dell'accusa. In particolare a Vannoni viene contestato anche l'esercizio abusivo della professione di medico, la diffamazione e la sostituzione di persona. Tra i 13 indagati per i quali il prossimo 4 novembre si aprira' l'udienza preliminare, c'e' anche il medico Marino Andolina, considerato dagli inquirenti il braccio destro di Vannoni.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza