cerca CERCA
Giovedì 18 Agosto 2022
Aggiornato: 15:23
Temi caldi

Staminali: biologi a ospedale Brescia, solo iscritti Ordine abilitati a lavorare

06 febbraio 2014 | 15.50
LETTURA: 2 minuti

Roma, 6 feb. (Adnkronos Salute) - "Per lavorare nel Servizio sanitario nazionale i biologi devono essere iscritti all'Ordine, infatti l'aver superato solo l'esame di Stato non abilita all'esercizio della professione. Quello che è accaduto agli Spedali Civili di Brescia e segnalato dai Nas in Commissione Sanità del Senato è un vero e proprio esercizio abusivo della professione". Ad affermarlo all'Adnkronos Salute è Ermanno Calcatelli, presidente dell'Ordine nazionale dei biologi (Onb), che ribadisce quanto già affermato dal comandante dei Nas, generale Cosimo Piccinno, nel corso di un'audizione in Commissione Sanità del Senato per l'indagine conoscitiva sul caso Stamina.

Secondo Piccinno a Trieste "operava un biologo di Stamina, mentre a Brescia erano prima due, poi uno. E risulta che sono abilitati alla professione, ma non iscritti all'Albo professionale che però è obbligatorio per legge". Calcatelli annuncia quindi una lettera agli Spedali Civili di Brescia "per aver informazioni sul caso e - ricorda - visto che è un'azienda ospedaliera pubblica lanciamo come Ordine un appello ai direttori generali di Asl e ospedali a non far lavorare biologi senza titolo non iscritti all'Ordine nazionale".

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza