cerca CERCA
Mercoledì 20 Ottobre 2021
Aggiornato: 00:23
Temi caldi

Staminali: chiusa inchiesta Torino, una ventina gli indagati

23 aprile 2014 | 15.10
LETTURA: 1 minuti

alternate text

Torino, 23 apr. (Adnkronos Salute) - La procura di Torino ha chiuso l'inchiesta sul caso Stamina. Una ventina gli indagati, tra cui il fondatore della Stamina Foundation Davide Vannoni. I reati contestati sarebbero di associazione a delinquere finalizzata alla truffa ed esercizio abusivo della professione medica.

Sono in corso in queste ore le notifiche del 415bis agli avvocati difensori degli indagati. In tutto gli indagati sono 20, tra cui lo stesso Vannoni. L'inchiesta del pm Raffaele Guariniello era partita nel 2009. Chiuse alla fine del 2011, le indagini erano poi state riaperte per indagare sul filone della sperimentazione del metodo Stamina agli Spedali Civili di Brescia.

Secondo le indagini l'intento della Fondazione sarebbe stato quello di trarre un guadagno da pazienti con malattie senza speranza, con trattamenti che i parenti dei malati arrivavano a pagare anche 50mila euro.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza