cerca CERCA
Giovedì 20 Gennaio 2022
Aggiornato: 12:01
Temi caldi

Staminali: neurologo, da terapie della speranza piu' danni che benefici (3)

11 marzo 2014 | 15.12
LETTURA: 2 minuti

(Adnkronos Salute) - Tra le ricerche in corso nei laboratori di via Olgettina c'è anche un progetto sulla rigenerazione del sistema nervoso, sostenuto da Sia: "Dopo avere dimostrato anni fa che il trapianto di staminali neurali protegge il tessuto anche attraverso la secrezione di fattori che 'istruiscono' neuroni e altre cellule nervose ad autoripararsi - riassume Martino - ora stiamo cercando di capire se esistono altri mediatori cellulari da utilizzare come 'partner locali' in grado di potenziare quest'azione delle staminali neurali".

Indiziate speciali sarebbero per esempio "le cellule microgliali, cellule immunitarie deputate alla pulizia del cervello. Sembrerebbe che siano coinvolte in questo dialogo tra staminali neurali e cellule cerebrali", che potrebbe portare un giorno al traguardo finale: l'autorigenerazione del tessuto danneggiato.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza