cerca CERCA
Venerdì 22 Gennaio 2021
Aggiornato: 00:35

Lo capiamo

Stanco di pulire casa le dà fuoco: "Era sempre sporca"

16 settembre 2015 | 18.16
LETTURA: 2 minuti

alternate text
(Xinhua)
Roma, 16 sett.(AdnKronos)

"La casa era troppo grande, sempre sporca, non ne potevo più di pulirla e allora le ho dato fuoco". E' l'originale giustificazione di Anthony Graeme Humphrey ai poliziotti di Victoria in Australia che lo hanno arrestato per incendio doloso e tentato omicidio. A riportarlo è il Sun, spiegando nel dettaglio tutto l'episodio. Nell'appartamento c'era il suo partner che dormiva, la sera prima avevano litigato, e c'è il dubbio che sia questo il vero motivo. L'abitazione ha subito danni per centinaia di migliaia di euro.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
L´ informazione continua con la newsletter

Vuoi restare informato? Iscriviti a e-news, la newsletter di Adnkronos inviata ogni giorno, dal lunedì al venerdì, con le più importanti notizie della giornata

Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza