cerca CERCA
Martedì 21 Settembre 2021
Aggiornato: 23:52
Temi caldi

Stephen King, uscito in Usa 'Billy Summers': 54esimo libro

03 agosto 2021 | 15.02
LETTURA: 1 minuti

Nuovo romanzo del re dell'horror all'americana, in Italia arriverà a novembre

alternate text
Fotogramma /Ipa

"Un bravo ragazzo impegnato in un brutto lavoro", un serial killer su commissione, il migliore del settore, che a un certo punto vorrebbe uscire dal giro infermale: è "Billy Summers", come si intitola il nuovo romanzo di Stephen King, pubblicato oggi negli Usa dall'editore Scribner. In Italia il libro arriverà nel prossimo mese di novembre da Sperling & Kupfer, storico editore del re dell'horror all'americana.

Il protagonista del 54esimo romanzo di King è un sicario apprezzato, "un Houdini del crimine, capace di dileguarsi nel nulla una volta compiuto il lavoro". Billy Summers ha una particolarità: agisce come sicario solo se il bersaglio è un uomo spregevole. Deciso a uscire dal "giro della morte", Summers deve portare a termine un'ultima missione, ed è allora che le cose iniziano ad andare storte.

Billy Summers viene descritto da King come uno dei migliori cecchini del mondo, un veterano della guerra in Iraq con tanto di decorazione militare, "un Houdini quando si tratta di sparire dopo che il lavoro è finito". L'editore americano dell'autore di "Shining", "Carrie", "Il miglio verde" e tanti altri bestseller del brivido ha spiegato che "Billy Summers" "in parte è una storia di guerra, in parte una lettera d'amore alla piccola provincia americana e alle persone che ci vivono". King "si è proposto di vendicare i crimini di un uomo straordinariamente malvagio". Il nuovo romanzo mette in scena anche una riflessione sull'amore, sulla fortuna e sul destino con un eroe complesso che si trova davanti un'ultima possibilità di redenzione.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza