cerca CERCA
Domenica 28 Novembre 2021
Aggiornato: 07:32
Temi caldi

Stop a obbligo registrazione contratto su 730 per chi affitta con cedolare secca

15 febbraio 2017 | 16.52
LETTURA: 2 minuti

alternate text
(Fotogramma)

Non sarà più obbligatorio, per i proprietari di case in affitto, registrare il contratto di locazione nel 730 per avere diritto alla cedolare secca. La commissione Affari costituzionali del Senato ha approvato un emendamento al decreto legge milleproroghe che abroga la norma in vigore, che subordinava la facoltà di usufruire dell'abbattimento in misura pari al 30% del reddito imponibile, derivante da contratti di affitto a canone concordato, all'indicazione da parte del locatore nella dichiarazione dei redditi degli estremi di registrazione del contratto di locazione. A partire da quest'anno, quindi, chi affitta la casa a canone concordato avrà diritto allo sconto sulle tasse senza dover registrare l'informazione della dichiarazione dei redditi.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza