cerca CERCA
Giovedì 29 Luglio 2021
Aggiornato: 07:29
Temi caldi

Strage di Carignano, morta anche la seconda gemellina

11 novembre 2020 | 18.37
LETTURA: 1 minuti

alternate text

E’ stata dichiarata morta poco fa, al termine delle 6 ore del periodo di osservazione, la bimba gravemente ferita alla testa dal padre che lunedì all’alba prima di uccidersi aveva ammazzato la moglie e il cane. La piccola è sopravvissuta due giorni al fratellino gemello, pure lui ferito a morte dal padre, che era deceduto poco dopo il ricovero all’ospedale Regina Margherita di Torino.

La bimba, sebbene fosse in condizioni apparse subito gravissime, per due giorni ha lottato contro la morte ma progressivamente la situazione è peggiorata fino al decesso di questa sera. La tragedia familiare si era consumata lunedì mattina intorno alle 5.30 in una villetta a Carignano, nel torinese.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza