cerca CERCA
Giovedì 02 Dicembre 2021
Aggiornato: 12:02
Temi caldi

Strage di Orlando, sparati 200 colpi per uccidere 49 persone

09 agosto 2016 | 08.13
LETTURA: 2 minuti

alternate text
(Xinhua)

L'autore della strage di Orlando del giugno scorso ha sparato 200 colpi per uccidere 49 persone. E' quanto emerge dal rapporto dell'istituto medico-legale della contea di Orange, in Florida, secondo quanto rivelato dal giornale 'Orlando Sentinel'.

Questa cifra non tiene conto dei colpi che hanno ferito altre 53 persone che si trovavano nel locale gay 'Pulse', attaccato la notte del 12 giugno.

Autore della strage, ucciso dalla polizia, Omar Mateen, cittadino americano di origine afghana che poche ore prima dell'attacco, condotto con un fucile d'assalto, aveva giurato fedeltà all'Is.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza