cerca CERCA
Sabato 29 Gennaio 2022
Aggiornato: 11:33
Temi caldi

Sicurezza stradale: '#stripteasechallenge' benefico 'nomina' premier Renzi

15 dicembre 2014 | 18.29
LETTURA: 3 minuti

Catena di fondi per sicurezza stradale.

alternate text

Da Patrizia Mirigliani a Carlo Conti, fino al premier Renzi. Sono alcuni dei protagonisti-nominati del progetto Lo#stripteasechallenge, una nuova catena di raccolta fondi solidale che farà il giro del mondo, a favore di progetti benefici per la sicurezza stradale e per salvare delle vite. Ideato dal giovane regista e produttore Luca Redavid, fondatore delle campagne sociali Mediaset e televisive di Guidopervivere onlus, che hanno coinvolto negli anni personaggi sportivi dello spettacolo come testimonials per arrivare dritti al cuore dei giovani. "L'iniziativa consiste -spiega a Labitalia Redavid- in un ironico spogliarello, in cui il personaggio famoso, dopo aver nominato 3 amici famosi, si toglie un indumento (che poi verrà messo all'asta benefica) e dice: mi tolgo la cintura (o mi tolgo la maglietta o la cravatta o la camicia...), ma mi allaccio la cintura in auto (o mi allaccio il casco in moto)".

"La campagna virale internazionale -ricorda- è partita ufficialmente con il presidente del Codacons, Carlo Rienzi, che ha nominato tra gli altri gli amici Patrizia Mirigliani e Vittorio Sgarbi, e in contemporanea Giovanni Galli, che con la sua fondazione Niccolò Galli collabora alla raccolta fondi. Galli a sua volta ha nominato l'amico Carlo Conti e il premier Matteo Renzi che fu suo competitor nel ballottaggio per diventare sindaco di Firenze. La nomination di Matteo Renzi è stata voluta fortemente in quanto il premier è molto sensibile al tema della sicurezza stradale, e ha incentivato i comuni italiani a donare una parte delle multe stradali fatte ai cittadini, in campagne benefiche sulla sicurezza stradale proprio come quelle di guidopervivere.com e di #stripteasechallenge".

Alla campagna hanno aderito anche le star del web premiate ai web show awards, il primo premio internazionale che raccoglie tutte le star di Facebook e Youtube, che vantano milioni e milioni di fans e Followers più di una qualsiasi star televisiva. "Tutti capitanati dalla 'Iena' Jacopo Morini -continua Luca Redavid- hanno deciso di pubblicare i loro #stripteasechallenge e nominarsi a vicenda per creare un effetto virale di milioni di click, che porterà certamente importanti donazioni e contributi di privati e aziende, come avvenne per la raccolta fondi per la Sla".

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza