cerca CERCA
Domenica 20 Giugno 2021
Aggiornato: 00:09
Temi caldi

Sub Palinuro, recuperati due corpi. Malore per speleosub dei vigili del fuoco

21 agosto 2016 | 12.21
LETTURA: 2 minuti

alternate text
Immagine d'archivio (FOTOGRAMMA) - (FOTOGRAMMA)

Terminato di mattina il recupero del corpo di uno dei sommozzatori dispersi all'interno della grotta marina a Palinuro, gli speleosub dei vigili del fuoco dei nuclei di Veneto, Lazio e Puglia hanno recuperato il secondo dei corpi individuati ad una profondità di 48 metri.

Un'operazione complicata, per la profondità che limita i tempi d'immersione, la larghezza del tratto di accesso che presenta dei passaggi di appena 80 centimetri e per la melma depositata sul fondo che andando in sospensione oscura la visuale.

Concluso il secondo recupero proseguono le ricerche del corpo del terzo sommozzatore disperso. Gli speleosub dei vigili del fuoco - gli stessi che operarono all'interno della Concordia - sono al lavoro dal pomeriggio di venerdì.

E proprio uno dei sommozzatori impegnati nella complessa operazione nella grotta ha accusato un lieve malore al termine dell'operazione di recupero della seconda vittima. Visitato sul posto, secondo procedura operativa e a scopo precauzionale, il vigile del fuoco è stato trasportato in elicottero all'ospedale di Salerno.

I 14 speleosub dei vigili del fuoco impiegati nell'operazione a Palinuro da oltre 48 ore si stanno alternando in difficili immersioni nella grotta di Faro.

In mattinata, il comandante Alberto Mandrillo della Guardia costiera, a bordo di una unità navale al largo della zona delle operazioni, all'AdnKronos aveva detto che "le operazioni di recupero nella Grotta della Scaletta sono particolarmente complesse perché il limo si alza in maniera repentina, impedendo di avere anche una minima visibilità''.

A terra anche il sindaco di Centola Carmelo Stanziola: ''Siamo qui sul molo, aspettiamo'', ha detto il primo cittadino, al porto di Palinuro insieme ai familiari dei sub. ''Sono momenti difficili''.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza