cerca CERCA
Giovedì 01 Dicembre 2022
Aggiornato: 08:38
Temi caldi

Sulmona, suicida dipendente Comune coinvolto in scandalo furbetti cartellino

20 dicembre 2016 | 12.42
LETTURA: 2 minuti

alternate text
(Fermo immagine)

Un dipendente del comune di Sulmona (L’Aquila), L.P. di 56 anni, si è tolto la vita nel corso della notte. La scoperta è stata fatta  questa mattina dalla moglie. L’uomo che lavorava presso l’Ufficio statistica era rimasto coinvolto insieme ad altri 45 dipendenti  nell’indagine  portata avanti dalla Guardia di Finanza sulla vicenda dei cosidetti "furbetti del cartellino"  e coordinata dalla Procura di  Sulmona esplosa qualche mese fa e non ancora conclusa ma che da molte settimane ha attivato una ferocissima  campagna mediatica.

Nei giorni scorsi a tutte le persone era stata notificata una contestazione della Corte dei Conti per danni d’immagine per 15mila euro. Evidentemente l’uomo non ha retto alle pressioni di questi giorni e nel corso della notte ha deciso di farla finita.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza