cerca CERCA
Mercoledì 20 Ottobre 2021
Aggiornato: 00:23
Temi caldi

Corea

Corea, stop al nucleare

28 aprile 2018 | 07.46
LETTURA: 3 minuti

alternate text
(Afp) - AFP

I media di stato nordcoreani citano oggi l'obiettivo della "completa denuclearizzazione" all'indomani dello "storico vertice" tra Kim Jong Un e il presidente sudcoreano Moon Jae In. "La Corea del Nord e del Sud afferma l'obiettivo comune di realizzare una penisola coreana libera dal nucleare attraverso una completa denuclearizzazione", riporta l'agenzia di stampa di stato Kcna lodando "la nuova pietra miliare" raggiunta nel cammino verso la prosperità comune delle due Coree. L'agenzia nordcoreana ha anche pubblicato il testo integrale della dichiarazione congiunta firmata dai due leader a conclusione del vertice, secondo quanto rilancia l'agenzia sudcoreana Yonhap.

Riferendosi al vertice di Panmunjom, l'agenzia di stampa nordcoreana parla di "incontro storico che apre ad una nuova era di riconciliazione, unità, pace e prosperità". "Il castello delle divisioni è crollato - prosegue - quando i due leader hanno varcato la linea di confine tenendosi per mano, una scena commovente che rimarrà nella storia della nostra nazione ed è salutata dal tutto il mondo". "Sarà una pietra miliare per migliorare le relazioni tra il Nord ed il Sud", conclude.

Con il lancio dell'agenzia di stato per la prima volta, dal vertice di ieri, è stata data notizia in Corea del Nord dei contenuti della "Dichiarazione di Panmunjom per la pace, la prosperità e la riunificazione della penisola coreana" firmata da Kim e Moon. La firma di questa dichiarazione "mostra un netto cambiamento della politica nucleare" di Pyongyang, sottolinea oggi l'agenzia di stampa ufficiale cinese Xinhua ricordando come per anni la Corea del Nord abbia affermato di non avere intenzione di abbandonare il proprio programma nucleare.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza