cerca CERCA
Venerdì 21 Gennaio 2022
Aggiornato: 16:32
Temi caldi

Sventato scarico di liquami nel fiume Agri nel potentino, due denunce

11 aprile 2014 | 20.49
LETTURA: 2 minuti

alternate text

In provincia di Potenza, a Grumento Nova, il Corpo forestale dello Stato ha sventato uno sversamento di reflui e liquami da un allevamento con problemi igienico-sanitari direttamente nel fiume Agri ed ha denunciato due persone. Gli uomini dei Comandi Stazione di Moliterno, Brienza e Viggiano sono intervenuti dopo una segnalazione alla centrale operativa del Comando provinciale di Potenza. Tramite un tubo di scarico, i liquami erano sversati da una vasca in un canale che si immette nel fiume. I liquidi erano torbidi e nei terreni adiacenti avevano creato un fenomeno di ruscellamento. Lungo i canali si era depositata una discreta quantita' di schiuma e l'acqua era diventata pure torbida.

Sono stati posti sotto sequestro il tubo di scarico, la vasca e l'area ad essa adiacente nonche' un cumulo di letame di circa 30 metri cubi presente sul suolo. Le due persone denunciate devono rispondere di ''sversamento di rifiuti liquidi, danneggiamento aggravato di acque pubbliche e tentativo di diffusione di malattie infettive''. L'allevamento in questione risulta colpito dalla brucellosi.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza