cerca CERCA
Domenica 07 Agosto 2022
Aggiornato: 18:47
Temi caldi

Agenzia europea del farmaco

Rasi, 'Farmaco anti Covid in arrivo? Obiettivo primavera 2022'

Un farmaco in arrivo contro il covid? Un'arma in più "potrebbe arrivare nella primavera del 2022. Solo lo scorso anno al vaglio dell'Ema c'erano un centinaio di farmaci. Credo che ci sia qualche buon candidato, sono ottimista". Così all'Adnkronos Salute Guido Rasi, ex direttore esecutivo dell'Agenzia europea del farmaco Ema e consigliere del generale Francesco Paolo Figliuolo, commissario per l'emergenza coronavirus, risponde alla domanda se è finalmente in arrivo un farmaco che curerà il Covid.

Ema, su oltre 528 mln dosi vaccino eventi gravi estremamente rari

Secondo i dati aggiornati all'inizio di settembre, dall'avvio della campagna vaccinale sono state "oltre 528 milioni" le dosi di vaccini anti-Covid somministrate nell'Unione europea e nello Spazio economico europeo. Lo riferisce nel suo ultimo report sulla sicurezza l'Agenzia europea del farmaco Ema, confermando che "i vaccini Covid-19 autorizzati sono sicuri ed efficaci". Quanto ai possibili eventi avversi, "la stragrande maggioranza degli effetti collaterali noti sono lievi e di breve durata. S...

Ema, via a esame domanda terza dose vaccino Pfizer

Terza dose del vaccino Pfizer, l'Ema avvia l'iter. L'Agenzia europea del farmaco ha "iniziato a valutare una domanda per l'uso di una dose di richiamo di Comirnaty", il vaccino anti-Covid di Pfizer/BioNTech, "da somministrare 6 mesi dopo la seconda dose a persone di età pari o superiore a 16 anni". Lo comunica lo stesso ente regolatorio Ue, sottolineando che "separatamente" sta anche "valutando i dati della letteratura sull'uso di una terza dose aggiuntiva di un vaccino a mRna - Comirnaty o Spike...

Vaccino Pfizer, Ema valuterà se ci sono dati per ok pieno

Vaccino Pfizer, l'Ema ossia l'agenzia europea del farmaco "discuterà se i dati disponibili possono supportare una conversione dell'autorizzazione condizionata" concessa al vaccino Covid di Pfizer/BioNTech "in un'autorizzazione piena". A riferirlo all'Adnkronos Salute sono fonti qualificate.

Ema, ancora nessuna decisione su necessità terza dose e tempi

"In questa fase, non è stato ancora stabilito quando potrebbe essere necessaria una dose di richiamo" dei vaccini anti-Covid, né "in quali popolazioni ci si dovrebbe concentrare" , nel caso se ne “confermasse la necessità”. E' questa la posizione attuale dell'Agenzia europea del farmaco, raccolta dall'agenzia di stampa spagnola Efe.

Ema, 'vaccini efficaci su Delta, presto per dire se serve terza dose'

"La variante Delta è diventata ciò che tutti speravamo non sarebbe" diventata, cioè la variante di Sars-CoV-2 dominante nel Continente europeo. Ma i vaccini anti-Covid approvati "rimangono efficaci". C'è una certa riduzione, "ma non è significativa". A rassicurare è Emer Cooke, direttore esecutivo dell'Agenzia europea del farmaco Ema, su 'Politico.eu'. L'esperta parla anche della terza dose, su cui il dibattito è ancora aperto, mentre alcuni Paesi, fra cui la Germania, hanno già deciso di intrapr...

Monoclonali, Ue sigla contratto con Gsk

La Commissione Europea ha siglato un contratto quadro di acquisto congiunto con la compagnia farmaceutica britannica GlaxoSmithKline per la fornitura di sotrovimab, una terapia anti-Covid a base di anticorpi monoclonali, che fa parte delle cinque terapie promettenti individuate dall'esecutivo Ue il mese scorso (l'Agenzia europea del farmaco Ema la sta valutando).

Ue, 'Sanofi? Vaccini servono anche al mondo'

La revisione continua dei dati del vaccino anti-Covid di Sanofi-Pasteur avviata dall'Agenzia europea del farmaco Ema, quando l'Ue sembra sempre più orientata verso i vaccini a Rna messaggero, va valutata tenendo conto anche della "strategia di solidarietà globale" dell'Unione Europea, per arrivare a vaccinare anche le popolazioni di altri Paesi, dato che "non saremo al sicuro" finché il Sars-CoV-2 continuerà a circolare indisturbato in alcune parti del mondo. Lo ha sottolineato il portavoce per l...

Covid, Ema-Ecdc: 'mix vaccini strategia sicura, protezione più rapida'

Sulla strategia di vaccinazione cosidetta eterologa (o mix di vaccini) nella campagna di vaccinazione contro Covid-19, applicata in alcuni Paesi, "ci sono buone basi scientifiche per aspettarsi che sia una strategia sicura ed efficace". Lo sottolineano l'Agenzia europea del farmaco (Ema) e il Centro europeo per la prevenzione e il controllo delle malattie (Ecdc), in una nota congiunta. "L'uso di una strategia di vaccinazione eterologa può consentire una protezione più rapida della popolazione e u...

Vaccini, Ema aggiorna 'bugiardino' AstraZeneca, J&J, Pfizer e Moderna

Vaccini Covid, l'Agenzia europea del farmaco modifica le indicazioni sulla base dei possibili "ma rari" effetti collaterali di AstraZeneca, J&J, Moderna e Pfizer. L'aggiornamento del bugiardino per avvisare sia gli operatori sanitari che chi lo riceve, firmando il consenso informato. Vediamo cosa cambia:

Ema, 'AstraZeneca resta per tutti. Più benefici che rischi'

"La posizione normativa dell'Ema rispetto al vaccino di AstraZeneca è chiara: il rapporto rischio-beneficio è positivo e il vaccino rimane autorizzato in tutte le popolazioni". Lo precisa la stessa Agenzia europea del farmaco, sottolineando che "durante il fine settimana ci sono stati molti articoli con informazioni non corrette sulle considerazioni scientifiche dell'Ema riguardo al vaccino Covid-19" prodotto dall'azienda anglo-svedese.

Vaccino J& J, un lotto contaminato in Usa

Un lotto del principio attivo del vaccino Johnson & Johnson "è stato contaminato con materiali destinati a un altro vaccino prodotto presso lo stesso sito" negli Stati Uniti. Lo comunica l'Agenzia europea del farmaco - Ema, specificando che ka contaminazione è avvenuta in un sito nel Maryland di proprietà di Emergent Biosolutions e che "il lotto in questione non era destinato al mercato dell'Ue"

Ema, a luglio esito valutazione vaccino Moderna in 12-17enni

L'Agenzia europea del farmaco Ema ha iniziato a valutare la richiesta presentata dall'americana Moderna, di estendere l'uso del suo vaccino anti-Covid a mRna agli adolescenti di età compresa tra 12 e 17 anni. Lo comunica lo stesso ente regolatorio Ue, spiegando che il Comitato per i medicinali per uso umano (Chmp) condurrà una valutazione accelerata, al termine della quale l'agenzia comunicherà l'esito della sua valutazione, "prevista per luglio - si legge in una nota - a meno che non siano neces...

Ok Ema ad aumento produzione vaccino Pfizer-BionTech

L'Agenzia europea del farmaco Ema approva ulteriori linee di produzione e infialamento del vaccino anti-Covid nel sito produttivo Pfizer a Puurs, in Belgio. La raccomandazione del Comitato per i medicinali umani (Chmp) dell'Agenzia "avrà un impatto significativo e immediato sulla fornitura di Comirnaty, il vaccino Covid-19 sviluppato da BioNTech e Pfizer, nell'Unione europea", evidenzia l'Ema in una nota.

Mix vaccini contro il Covid, fonti Ema: 'Valuteremo i dati'

L'Agenzia europea del farmaco Ema "valuterà i dati disponibili" sulla possibilità di mixare vaccini anti-Covid, utilizzando prodotti diversi fra prima e seconda dose. E' quanto apprende l'Adnkronos Salute da fonti dell'ente regolatorio Ue dopo che il premier italiano Mario Draghi avrebbe sollecitato un pronunciamento dell'Authority in questo senso. Sempre a quanto si apprende, l'argomento non sarà specificatamente al centro della conferenza stampa di venerdì 28 maggio, in cui l'Ema si esprimerà s...

Vaccino Pfizer, Ema: 'Può stare in frigo 31 giorni'

Condizioni di conservazione più flessibili per il vaccino anti-Covid Comirnaty* di BioNTech/Pfizer: una volta scongelato, potrà restare in un frigorifero normale fino a un mese, annuncia l'Agenzia europea del farmaco Ema, il cui Comitato per i medicinali per uso umano (Chmp) ha raccomandato una modifica alle condizioni di conservazione approvate per il prodotto. Una novità che faciliterà la gestione del vaccino a mRna nei centri di vaccinali di tutta l'Ue, sottolinea l'ente regolatorio.

Ema, al via revisione su monoclonale Gsk-Vir

Il Comitato per i medicinali per uso umano (Chmp) dell'Agenzia europea del farmaco Ema ha avviato la procedura di revisione ciclica (rolling review) sull'anticorpo monoclonale sotrovimab (noto anche come Vir-7831 e Gsk4182136), sviluppato dalla britannica GlaxoSmithKline e dall'americana Vir Biotechnology, Inc., per il trattamento di Covid-19.

Palù, 'Su vaccino Astrazeneca nessun limite d'età'

Del vaccino anti-Covid di AstraZeneca, "non c'è mai stato un divieto" alla somministrazione negli under 60. L'Agenzia europea del farmaco "Ema non ha posto restrizioni per età, mentre Aifa ha solo dato un'indicazione per uso preferenziale agli over 60. Il suggerimento è stato interpretato come regola, ma non è così". Lo chiarisce in un'intervista al 'Corriere della Sera' Giorgio Palù, presidente dell'Agenzia italiana del farmaco Aifa, dopo che ieri il commissario all'emergenza coronavirus, France...

Covid, Ema valuta farmaco per malati in ossigenoterapia supplementare

L'Agenzia europea del farmaco Ema ha avviato la valutazione di una domanda di estensione dell'uso di baricitinib (Olumiant*), per includere il trattamento di Covid-19 in pazienti a partire dai 10 anni di età che necessitano di ossigenoterapia supplementare. Si tratta di un immunosoppressore attualmente autorizzato per la somministrazione in adulti con artrite reumatoide o dermatite atopica (eczema), da moderate a gravi. Baricitinib blocca l'azione di enzimi chiamati Janus chinasi, che svolgono un...

Ema, 'discuteremo possibili effetti avversi Sputnik'

L'Agenzia europea del farmaco valuterà il vaccino anti Covid russo Sputnik anche alla luce dei possibili rarissimi effetti collaterali gravi che si sospetta siano collegati alla vaccinazione con i prodotti di AstraZeneca e Johnson&Johnson, entrambi basati su vettori adenovirali, come quello dell'Istituto Gamaleya di Mosca. Lo spiegano fonti Ema.

ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza