cerca CERCA
Martedì 07 Dicembre 2021
Aggiornato: 07:49
Temi caldi

Alarm Phone

alternate text

Migranti, Alarm Phone: "Barca alla deriva, 6 morti di fame e sete"

"La barca con 12 persone partita da Annaba (Algeria) alle 9.10 è ancora in mare: 6 persone sono morte di fame e sete. I parenti sono disperati! Le autorità competenti erano al corrente dal 13 ottobre ma le persone stanno continuando a morire!". Lo scrive in un tweet Alarm Phone.

alternate text

Migranti, Alarm Phone: "111 morti in mare in naufragio 21 settembre"

"Mentre il Governo italiano impedisce a 6 navi da soccorso della società civile di operare, una terribile notizie: sarebbero 111 le persone morte nel naufragio avvenuto lo scorso 21 settembre davanti alle coste della Libia. Questa la nota di Alarm Phone su Twitter, riportata anche da Mediterranea Saving Humans.

alternate text

Migranti, Alarm Phone: "115 in pericolo al largo della Libia"

"115 vite in pericolo al largo della Libia. Questa notte ci ha chiamati una barca in acque internazionali. La situazione era disperata, il meteo pericoloso. Abbiamo allertato le autorità alle 00.51. Alle 5 abbiamo perso contatti e non c’erano soccorsi in vista. Soccorrete". Lo scrive su Twitter Alarm Phone.

alternate text

Migranti, Alarm phone: 65 persone in pericolo in acque libiche

"65 persone in pericolo in acque libiche. Un gommone bianco con circa 65 persone a bordo ci ha contattato poiché il loro motore non funziona e stanno imbarcando acqua. Chiedono urgente soccorso. Abbiamo allertato tutte le autorità in Europa, Libia e Tunisia". Lo riferisce in un tweet Alarm phone.

ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza